Recupero Password
La scienza e il diritto al tempo del Covid, domani convegno a Molfetta
17 settembre 2021

MOLFETTA – “La scienza e il diritto al tempo del Covid. Le nuove sfide tra garanzie ed esigenze di efficienza”, è il tema del convegno che si terrà domani, sabato 18 settembre, alle ore 9, nell’aula magna del Seminario regionale di Molfetta.

«L’iniziativa nasce dall’intento di dare il microfono a professionisti competenti e di provata esperienza in tematiche su cui si sono espressi in tanti, forse in troppi, a volte pur senza averne titolo. Anch’io, pur esercitando la professione medica da poco meno di quarant’anni, mi sono fatto da parte, limitandomi ad organizzare il convegno e a dare la parola a chi sicuramente può offrire un contributo molto più autorevole del mio. L’incontro era già stato programmato per l’ottobre scorso e poi cancellato per l’emergenza sanitaria, ma la mia personale idiosincrasia per gli eventi on line mi ha indotto ad attendere tempi migliori. Il mio più grande auspicio, nell’occasione, è quello di non trovarci mai più nella necessità di limitare i rapporti sociali, quelli autentici. E che il sapere venga sempre gestito e comunicato nell’interesse della collettività, in ossequio ad imprescindibili principi di lealtà ed in totale assenza di qualsiasi interesse personale che non sia la fisiologica gratificazione per aver realizzato qualcosa di buono per i propri simili», dichiara il responsabile scientifico dott. Giulio Emanuele Marino.

Sono previsti i saluti del dott. Roberto Garofoli, sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri; del sindaco Tommaso Minervini, del vescovo mons. Domenico Cornacchia, della senatrice Carmela Minuto, del direttore generale della Asl Bari Antonio Sanguedolce, del direttore del dipartimento di Economia dell’Università di Bari, del presidente del circolo della sanità di Bari Gianfrancesco Pesce.

Presiede e coordina il prof. Avv. Vincenzo Garofoli, dell’Università di Bari. Relatori il prof. Pier Luigi Lopalco, assessore regionale alla sanità; il dott. Vito Montanaro, direttore del dipartimento promozione della salute della Regione Puglia; il dott. Giuseppe Minervini, giudice del lavoro: il dott. Giovanni Lucio Vaira, sostituto procuratore della Repubblica di Trani; l’avv. Piero Rossi, garante dei diritti delle persone sottoposte a limiti della libertà; la prof.ssa avv. Francesca Iole Garofoli, dell’Università di Bari.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet