Recupero Password
La Pavimaro Pallacanestro Molfetta cede nel finale alla Virtus I biancorossi sconfitti nel derby con il punteggio di 78-80
05 febbraio 2018

 

MOLFETTA - Arriva la prima sconfitta casalinga nel girone di ritorno per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta sconfitta nel derby dalla Virtus con il punteggio di 78-80, al termine di una partita in cui i biancorossi non sono riusciti ad amministrare un vantaggio di 18 punti subendo la rimonta degli avversari, prima del finale in volata.

Coach Ragno inizia la partita con: Liso, Maggi, Grimaldi, Peraica e Leoncavallo; Coach De Bellis risponde con: Loprieno, Sancilio, Perrucci, Macernis e Orlando; dopo un avvio di gara equilibrato i biancorossi con Leoncavallo e Liso si portano in vantaggio 9-4 costringendo la panchina della Virtus a chiamare time-out, al rientro in campo il primo quarto continua sul filo dell’equilibrio ai canestri di Perrucci e Scorrano risponde Leoncavallo con due triple che fissano il punteggio sul 21-21 alla fine del primo quarto. Ad inizio secondo quarto i biancorossi provano ad allungare con la tripla di Spadavecchia costringendo Coach De Bellis a chiamare time-out (35-31), al rientro in campo le triple di Maggi e Liso ed una difesa asfissiante permettono alla Pavimaro Pallacanestro Molfetta di andare all’intervallo avanti 47-35. Ad inizio terzo periodo la tripla di Liso e cinque punti in fila di Peraica permettono ai biancorossi di raggiungere il massimo vantaggio sul 57-39, ma arriva la pronta reazione Virtus che guidata da Macernis e Orlando torna in partita chiudendo il terzo periodo sul 59-54. Negli ultimi dieci minuti la Pavimaro Pallacanestro Molfetta non riesce più a fare canestro, Loprieno e Macernis firmano il sorpasso e Coach Ragno chiama il time-out sul 59-66, al rientro in campo i canestri di Maggi e Spadavecchia riportano i biancorossi sotto di un solo possesso con due minuti da giocare (68-71), ai canestri di Macernis e Perrucci risponde Peraica e il fallo in attacco di Macernis a venti secondi dalla fine  regala un’ultima speranza ai biancorossi (75-78), ma prima la tripla di Grimaldi viene stoppata poi la palla recuperata da Loprieno regala la vittoria alla Virtus con il punteggio di 78-80.

Dopo la sconfitta nel derby la Pavimaro Pallacanestro Molfetta viene raggiunta in classifica da Cus Bari e Diamond Foggia in quarta posizione, prossimo impegno per i biancorossi Domenica alle ore 18.30 sul parquet della Juve Trani per blindare il posto nei play-off.

Pavimaro Pallacanestro Molfetta: Totagiancaspro, Leoncavallo 15, Azzollini 3, Spadavecchia 9, Peraica 19, Altamura 3, Binetti, Grimaldi 8, Liso 14, Maggi 7. Coach Ragno. Virtus Molfetta: Scorrano 9, Loprieno 19, Sancilio 5, Minervini 2, Perrucci 19, Orlando 4, Macernis 20, Picca N.E, Rafanelli N.E, Murolo 2. Coach De Bellis.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet