Recupero Password
La onlus “Conta su di noi” regala 600 libri alle parrocchie molfettesi L’iniziativa si intitola “Regalaci un sorriso” ed è dedicata ai bambini in condizioni di disagio socioculturale
12 settembre 2020

MOLFETTA - Ben 600 libri distribuiti alle 16 parrocchie di Molfetta. Una piccola grande mano, sotto il profilo socio-culturale, per chi vive una situazione di evidente disparità rispetto ai ceti più abbienti. Si chiama “Regalaci un sorriso” ed è l’iniziativa che “Conta su di noi”, onlus di Network Contacts, ha messo in piedi in collaborazione con Giunti al Punto librerie di Molfetta.

“Si tratta – afferma Fiorella Mastropierro, vicepresidente di “Conta su di noi” – di un progetto che abbiamo riproposto dopo i riscontri positivi ottenuti lo scorso anno. Fin da quando è nata, la nostra onlus ha puntato con forza l’attenzione sulle fasce deboli, convinta che fosse necessario mettere tutti nelle stesse condizioni di partenza, sin dalla più tenera età”. Non è un caso che l’edizione 2019 sia stata contraddistinta dalla consegna di libri al reparto di oncoematologia pediatrica de La Casa sollievo dalla Sofferenza di San Giovanni Rotondo. In quella circostanza spiccò la collaborazione dei dipendenti di Network Contacts che contribuirono fattivamente e con entusiasmo al progetto.

Adesso il bis, in favore dei bimbi delle parrocchie molfettesi, e con un segno assai particolare e speciale. “Nell’edizione di quest’anno – prosegue Fiorella Matropierro – è stata centrale la partecipazione dello staff di “Tutti giù per terra”, ovvero l’asilo aziendale di Network Contacts. Il team ha collaborato nel decorare i pacchi con alcuni aiutanti d’eccezione: i piccoli che hanno frequentato il campo estivo”.

Alla consegna hanno provveduto direttamente i soci, subito dopo l’introduzione della stessa Fiorella Mastropierro, accompagnata da Diletta Rosati, presidente di “Conta su di noi”. Nella circostanza è intervenuto anche don Raffaele Tatulli, nelle duplici vesti di vicario del vescovo e di parroco di Sant’Achille. È toccato a lui portare i saluti e i complimenti di monsignor Cornacchia per la lodevole iniziativa e ringraziare del gesto ritenuto fondamentale per i quartieri della città. Specialmente in vista dell’inizio della scuola, quest’anno più complicato che mai a causa delle vicissitudini legate al Covid.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet