Recupero Password
La giunta Minervini approva definitivamente il Piano sulla mobilità sostenibile dell’amministrazione Natalicchio
Alessandro Binetti, l'assessore Mastropasqua, il sindaco Minervini. Dietro Piergiovanni e il vicepresidente Sergio De Candia
28 agosto 2018

MOLFETTA – Un altro progetto dell’amministrazione di centrosinistra di Paola Natalicchio è andato in porto con la nuova amministrazione di destracentro di Tommaso Minervini, che ha riconosciuto ai predecessori il merito del provvedimento, riconoscimento che anche in passato era stato fatto dall’attuale assessore Pasquale Mancini all’epoca seguace di Antonio Azzollini in Forza Italia.

Si tratta del Pums, il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, illustrato in aula dall'assessore all'Urbanistica Pietro Mastropasqua.

«Finalmente dalle parole ai fatti», commenta oggi Mancini e aggiunge le parole del sindaco Minervini: «anche questa è una realizzazione concreta dopo anni di parole. Infatti Molfetta si dota in maniera definitiva del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile. Il piano delle piste ciclabili, della sicurezza della circolazione, dello snellimento del traffico, il piano che ridisegna la idea stessa di Città.  Un ponte grande e moderno verso il futuro della Città che parla di ambiente, di scelte green, progetti che finalmente si fanno concreti. Tra questi una nuova velostazione tecnologicamente avanzata con 200 posti bici per una svolta verso il deciso miglioramento della qualità della vita. Una nuova via di collegamento tra zona ASI e Bisceglie e tanto altro ancora».

Il riconoscimento alla precedente amministrazione ha fatto sì che l’opposizione di destra votasse contro il provvedimento. Ma l'opposizione di sinistra ha paventato il rischio che ci possano essere dei cambiamenti, ad opera dell'assessore ai Lavori Pubblici, Mariano Caputo, con le sue fantasiose realizzazioni urbanistiche inutili e che alla fine risultano solo uno spreco di soldi pubblici, come sta già avvenendo con molti cantieri in atto.

I particolari fra poco potrete leggerli nell’articolo di Isabella de Pinto, mentre sul prossimo numero della rivista mensile “Quindici” in edicola sabato 15 settembre ci sarà un approfondimento sul PUMS e i commenti allo stesso piano.

© Riproduzione riservata

 

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet