Recupero Password
La fase 2 del coronavirus a Molfetta, raccontata sulla rivista mensile “Quindici” ancora per pochi giorni in edicola
03 giugno 2020

MOLFETTA – Com’è stata vissuta e come si vive la quarantena Coronavirus e come sarà sempre più la fase 2 dell’emergenza coronavirus.

A queste domande rispondono il sindaco, il vescovo di Molfetta, cittadini, studenti, le gente, insomma nell’inchiesta che potete leggere nella rivista mensile “Quindici” in edicola ancora per alcuni giorni.

Il sindaco Minervini: meno sanzioni, più responsabilità (articolo di Daniela Bufo); il vescovo Cornacchia: la lontananza accresce il desiderio del divino (articolo di Adelaide Altamura). Le testimonianze: la ripartenza tra speranze e realtà. Covid, storie interrotte: quando gli anziani diventano numeri di Beatrice Trogu.

L’atteso editoriale del direttore Felice de Sanctis parla dell’economia, la grande contagiata dal Covid-19, mentre un’ampia inchiesta coinvolge i cittadini: così affrontiamo la fase 2 fra timori e speranze. Meglio morire di virus che di fame. Gli articoli sono di Marina Francesca Altomare, Francesca Perchiazzi, Sara Mitoli, Isabella de Pinto.

La bella copertina in tema è di Mauro Germinario, mentre anche la vignetta di Michelangelo Manente è dedicata al coronavirus: liberti tutti col... Covid.

Nelle pagine della Cultura, un interessante articolo di Marco Ignazio de Santis: Salvemini parla alla Camera per il pane e la giustizia in Terra di Bari, mentre Giacomo Pisani intervista Floriano Maria Mongelli: Quarantesla, come fare cultura al tempo del coronavirus.

Gianni Antonio Palumbo recensisce il libro “E’ una scimmia pazza la mente” di Marco Ignazio de Santis sull’universo poetico di Daniele Giancane e quello di Muriel Pavoni “Veduta di pianura con dame” edito dalla Meridiana.

L’articolo di storia di Corrado Pappagallo in questo numero ricorda la peste a Noja nel 1815 che coinvolse anche Molfetta.

Il bel racconto di Marisa Carabellese “Il computer”, completa le pagine della cultura, mentre Beatrice Trogu intervista il regista molfettese Giulio Mastromauro, vincitore del David di Donatello con il cortometraggio autobiografico “Inverno”.

Un’iniziativa della scuola elementare “Cesare Battisti” e della maestra Angela Paparella è stata sponsorizzata da “Quindici”, media partner, si chiama “Contagiamo gentilezza”, le lettere dei bambini a Coronello, il virus birbantello.

Non manca l’intervista di Angelica Vecchio alla psicologa: come affrontare lo stress da quarantena, mentre per la politica Isabella de Pinto ci racconta il Consiglio comunale al tempo del coronavirus

Il giornalista Vittorio Feltri ha offeso i meridionali: ecco l’inchiesta di “Quindici” con le testimonianze di chi ha lavorato con i settentrionali:  “Hai studiato al Sud, allora sei inferiore”.

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet