Recupero Password
La Conferenza episcopale pugliese contribuisce alla battaglia contro il Covid-19. Il commento del sindaco di Molfetta
26 marzo 2020

 MOLFETTA - Quello della lotta al Coronavirus è un fronte comune. Anche i Vescovi di Puglia hanno donato 15mila euro alla Regione Puglia per rafforzare la terapia intensiva negli Ospedali ed hanno donato altri 15 mila euro, all'Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo, all'Azienda ospedaliera "Cardinale Giovanni Panico" a Tricase e all'Ospedale generale regionale "Miulli" ad Acquaviva delle Fonti.

A rilanciare la notizia è Avvenire, il quotidiano della Conferenza episcopale italiana.
«Stiamo vivendo giorni molto difficili, con perdite umane elevatissime, gente comune, medici, infermieri, sacerdoti ma – sottolinea il Sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini - siamo consapevoli che tutti insieme, ciascuno facendo la propria parte, possiamo farcela. La donazione dei Vescovi Pugliesi rientra in quel contributo di oltre 13milioni e mezzo di euro che la Chiesa, in queste settimane, ha donato a tutte le regioni e agli ospedali. E si aggiunge a tutti i servizi che esistevano già prima del Coronavirus. La nostra è una grande unica comunità – conclude Minervini - e mi sento di ringraziare i Vescovi per quanto stanno facendo».

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet