Recupero Password
L’investimento di un uomo in bici e un tentativo di furto, aprono l’anno di cronaca nera sulla provinciale Molfetta-Terlizzi
01 gennaio 2020

MOLFETTA – Anche a Capodanno non manca la cronaca nera a Molfetta. Per fortuna non c’è stata una notte di fuoco, ma solo di fuochi sparsi, anche se non sono mancati i botti, malgrado ordinanze del sindaco e vigilanza. Insomma, bisogna accontentarsi.

L’episodio più grave riguarda l’investimento di un uomo che percorreva in bicicletta la Molfetta-Terlizzi verso l’una di notte. E’ stato soccorso e trasportato al Policlinico di Bari e versa in gravi condizioni. Sono intervenuti anche i carabinieri per le relative indagini.

Sempre i carabinieri si sono occupati di un tentativo di furto della cassa automatica di una stazione di servizio, sempre sulla provinciale Molfetta-Terlizzi. I malviventi avevano sabotato il sistema di sorveglianza del distributore di benzina e stavano cercando di aprire o asportare la cassa, quando sono stati sorpresi da una pattuglia e hanno fatto in tempo a fuggire lasciando il bottino.

I ladri sono riusciti a far perdere le loro tracce.

© Riproduzione riservata

 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet