Recupero Password
L’incubo di via Spadolini a Molfetta: da strada tranquilla a via pericolosa. Un lettore scrive a “Quindici”
via Spadolini
27 giugno 2021

 MOLFETTA – Via Spadolini a Molfetta trasformata in una strada a rischio passa di tutto dalle moto a folle velocità, ai Tir. E gli abitanti del quartiere hanno perduto la pace. Perché non vengono installati dei rallentatori, chiede un lettore a “Quindici”.

«Spett.le Redazione,

Vi sarei grato se poteste condividere questa mia riflessione, dopo il terribile incidente di ieri in Via Spadolini.

Chi non vive questo splendido quartiere, non può capire quanto la vivibilità aumentata di molto ultimamente, solo a titolo d'esempio dopo l'inaugurazione del parco giochi in via Massari, del dog park e della "scoperta" della Lama Martina da parte di tutta la città e anche di gente che arriva dai paesi limitrofi è minacciata esclusivamente dalle auto, moto e anche camion.

La terribile viabilità molfettese ha trasformato via Spadolini e la complanare della SS16 bis, in una sorta di circonvallazione per una parte della città, usata da chi entra e esce dalla città verso la zona di ponente.

A volte anche i Tir sono "ingannati" dal navigatore trovandosi poi la strada interdetta dal divieto di transito sul ponte Schivazappa su via vecchia Bitonto.

Quanto detto impone, a mio parere, urgentemente, l'installazione di limitatori di velocità su complanare e via Spadolini prima che "scappi il morto".

Mi sembra una presa in giro inoltre, la voce raccolta da un esponente delle forze dell'ordine comunali di dovere attendere i finanziamenti regionali per la sicurezza delle strade. Non voglio fare facile ironia sul costo dei rallentatori rispetto alle tangenti di alcuni esponenti della politica/imprenditoria locale per la realizzazione di rotatorie dubbie ma chiedere a coloro che ieri, come me erano mortificati e scandalizzati da quello che è accaduto in via Spadolini di smetterla di fare chiacchiere da bar e chiedere con tutta la forza possibile di popolo votante, a questa sciagurata amministrazione, di non tergiversare neanche un altro giorno e prendere provvedimenti urgenti».

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet