Recupero Password
L’appello del soprano Sara Allegretta di Molfetta: “Una cassa integrazione speciale ai professionisti della cultura L’appello del soprano Sara Allegretta di Molfetta: “Una cassa integrazione speciale ai professionisti della cultura Per musicisti, attori, direttori d’orchestra, coreografi, scenografi” occorre prevedere maggiori tutele al settore
Il soprano Sara Allegretta
13 marzo 2020

 MOLFETTA – Appello del soprano Sara Allegretta, assessore alla cultura del Comune di Molfetta alle istituzioni nazionali affinché al settore delle Attività Culturali vengano riconosciute le stesse misure straordinarie che il governo sta approntando a sostegno dell’intero sistema economico.

«Occorre un intervento urgente a favore di un comparto strategico che produce Cultura, costituito da artisti, musicisti, attori, associazioni, freelance e tutti gli operatori del settore. Intere categorie di lavoratori dello spettacolo hanno visto perdite del 100% dei contratti a seguito della chiusura dei teatri e di tutte le attività culturali.

Siamo fortemente preoccupati e quindi rivolgiamo un appello ai vertici delle Istituzioni nazionali».

L’appello-intervista è consultabile al seguente indirizzo web

http://cultureandcity.it/category/press

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet