Recupero Password
Insediamento Consulta Femminile di Molfetta: confermata la presidente Pisani, eletto il nuovo direttivo
Rosati, Alessandrini, Pisani, Minervini, De Fazio e l'assessore Panunzio
03 ottobre 2019

MOLFETTA - “Non si nasce donne, si diventa” diceva la filosofa francese Simone de Beauvoir, il cui contributo nel pensiero femminista novecentesco è stato determinante.

Determinante soprattutto per tutti coloro che, dopo di lei, avrebbero portato avanti una battaglia che appartiene tanto alle donne quanto agli uomini.

Anche a Molfetta questa voglia di riscatto è sentita attraverso la Consulta Femminile, un organismo di emanazione comunale che, dal maggio del 1991, rappresenta le diverse forze femminili presenti sul territorio e si impegna nella promozione di iniziative e di interventi per le donne, ma soprattutto con le donne. La Consulta femminile comunale fu istituita, a Molfetta, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 18/1989, in applicazione degli artt. 3 e 37 della Costituzione e della Legge Regionale n.70 del 9/6/1980.

Martedì 1 ottobre è avvenuta la seduta di insediamento delle nuove componenti dell’assemblea, il cui mandato ha validità nel quadriennio 2019-2023, composta dalle rappresentanti dei partiti, dei movimenti politici, delle associazioni femminili e dei sindacati di Molfetta.

«Aspetto proposte da parte vostra, non attendete sempre che sia io a sollecitare il vostro intervento perché sono consapevole di quanto la Consulta sia piena di idee e, allo stesso tempo, voi siete consapevoli di quanto io, in qualità di primo cittadino, e tutta la Giunta Comunale, siamo pronti a prendere in considerazione il vostro fondamentale punto di vista» ha dichiarato il sindaco Tommaso Minervini.

Anche il Presidente del Consiglio Comunale, Nicola Piergiovanni, e l’Assessore alle Politiche giovanili e alle Pari Opportunità, Angela Panunzio, hanno confermato l’importanza della presenza attiva della Consulta Femminile nelle decisioni e nelle iniziative comunali.

«Ogni rinnovo rappresenta sempre un nuovo inizio – ha affermato l’assessore alle pari opportunità, Angela Panunzio – sono certa che anche questo direttivo, coadiuvato dalla nuova assemblea, e dal senato della consulta, composto da tutte le ex presidenti, saprà fare bene come il precedente puntando su iniziative di forte ricaduta per promuovere la parità di genere e di grande interesse sociale»

A seguito di questi interventi, la parola è passata alla presidente Sara Pisani, per dare il via alle candidature e alle elezioni della nuova presidente e delle nuove componenti del direttivo.

Sara Pisani (Movimento politico “Il confronto”) si è confermata presidente della Consulta Femminile, mentre tocca a Cinzia de Fazio (Asd Road Running) svolgere il ruolo della vicepresidente e ad Angela Alessandrini (Fidapa) quello della segretaria. Le tre sopracitate saranno coadiuvate dalle altre componenti del direttivo Maria Lucia Minervini (Aneb), Maria Patrizia Rosati (Associazione “Oll Muvi) e Alina Gadaleta Caldarola e dal Senato della Consulta, formato dalle past-president degli anni precedenti.

Con la distribuzione di una cartellina contenente la dicitura “Consulta Femminile del Comune di Molfetta”, ma soprattutto il Regolamento della Consulta e tutte le informazioni inerenti a questo organismo e ai suoi compiti, inizia una nuova avventura. Quella di chi non solo attende il 25 novembre, Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, per far sentire la propria voce, ma coglie ogni occasione per farla propria.

© Riproduzione riservata

Autore: Sara Fiumefreddo
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet