Recupero Password
Incendi notturni di auto a Molfetta: microcriminalità senza ostacoli. I carabinieri brancolano nel buio
04 agosto 2020

MOLFETTA – Microcriminalità a Molfetta senza ostacoli: continuano i roghi notturni delle automobili senza che i carabinieri riescano a venire a capo di un fenomeno sempre più misterioso e impunito da anni.

Questa mattina quasi intorno alle 5 le fiamme hanno distrutto una Suzuki Swift in via Pia, a Ponente della città.
I fenomeni dei roghi notturni si vanno intensificando in questi giorni, se si considera che nel giro di 48 ore sono andate distrutte anche altre due vetture (Opel Astra), in via Sant'Alfonso.

E’ il caso di dire: i carabinieri brancolano nel buio. Ancora per quanto? La gente chiede risposte e indagini rapide e concrete.

Possibile che i malviventi siano così scaltri da farla franca ogni volta?

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet