Recupero Password
In carcere Cosmo Giancaspro di Molfetta ex patron del Bari Calcio Arrestate anche altre 4 persone con l’accusa di riciclaggio, bancarotta, peculato e abuso di ufficio
Cosmo Giancaspro
17 maggio 2019

 MOLFETTA - L'imprenditore di Molfetta Cosmo Damiano Giancaspro, ex patron del Bari Calcio è stato arrestato dalla Guardia di Finanza insieme con altre 4 persone, ritenute dai magistrati, suoi prestanome.

L’accusa riguarda i reati, a vario titolo contestati, di bancarotta, riciclaggio, auto-riciclaggio, peculato e abuso d'ufficio in concorso con pubblici ufficiali.

L'indagine, coordinata dalla Procura di Trani, costituisce uno stralcio dell'inchiesta sul crac dell'azienda Ciccolella di Molfetta.

Giancaspro è in carcere, gli altri sono ai arresti domiciliari.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet