Recupero Password
Il Vescovo di Molfetta a Tangeri (Marocco) visita i campi profughi Oggi 22 settembre: 11° anniversario di episcopato. Intervista su “Luce & Vita”. Consegnata la terza Lettera pastorale e annunciata la Visita pastorale
22 settembre 2018

MOLFETTA - Il 22 settembre di undici anni fa S.E. Mons. Domenico Cornacchia veniva consacrato Vescovo dall’Arcivescovo Giacinto Berloco, Co-consacranti i Vescovi Mario Paciello e Francesco Zerrillo, destinato alla Diocesi di Lucera-Troia e, dal 20 febbraio 2016, Pastore della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi.

Proprio in questi giorni, dal 21 al 23 settembre, il Vescovo si trova  a Tangeri (Marocco) per visitare i campi profughi presenti e per incontrare i rappresentanti della Conferenza Episcopale del Nord Africa (CERNA), in quanto membro della Commissione CEI per le Migrazioni; la delegazione – guidata dal Presidente della Commissione CEI per le Migrazioni e della Fondazione Migrantes, Mons. Guerino Di Tora, composta dal direttore generale Migrantes Don Giovanni De Robertis,  Mons. Massimo Camisasca, Vescovo di Reggio Emilia-Guastalla, il Card. Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento e Presidente di Caritas Italiana e Mons. Domenico Mogavero, Vescovo di Mazara del Vallo – prenderà parte all’inaugurazione dell´Assemblea Generale dei Vescovi Nordafricani e visiterà la diocesi di Tangeri. “Sarà una occasione – dice il Direttore generale della Fondazione Migrantes, Don Giovanni De Robertis – per conoscere i luoghi da dove arrivano spesso molti migranti nel nostro Paese e per confrontarci, con i vescovi locali, sulla realtà dei loro Paesi”.

A pochi mesi dalla storica visita di Papa Francesco nella nostra Diocesi, per celebrare il 25° anniversario della morte di don Tonino Bello, Mons. Cornacchia ha consegnato alla Diocesi, nei giorni scorsi, la sua terza lettera pastorale Con Cristo in compagnia dei giovani (disponibile in redazione o nelle parrocchie) in continuità con quella dello scorso anno, mobilitando ancora la Diocesi a mettere al centro della pastorale l’accompagnamento dei giovani. In essa (vedi l’intervista di Luce e Vita) egli ha anche annunciato che prima di Natale darà formale inizio alla Visita pastorale che lo porterà, in due fasi, ad incontrare prima le istituzioni cittadine, poi ciascuna parrocchia e realtà ecclesiale delle quattro città della Diocesi.

Il Vicario generale don Raffaele Tatulli e l’intera comunità diocesana formulano auguri carichi di affetto filiale e si uniscono nella preghiera perchè Gesù Buon Pastore continui ad ispirare sempre i passi del nostro Vescovo.

 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet