Recupero Password
Il valore del dono secondo don Tonino Bello. Convegno sui trapianti di organi al Professionale “Bello” di Molfetta Il Crocefisso: l’uomo che donò se stesso per gli altri. Sabato 5 maggio dalle 9 alle 12
26 aprile 2018

MOLFETTA - Nell’àmbito delle manifestazioni commemorative per il 25° della morte di don Tonino Bello, il prossimo 5 maggio nell’auditorium dell’Istituto superiore ‘Mons. Antonio Bello’, sabato 5 maggio dalle 9 alle 12, è in programma un approfondimento sul tema dei trapianti d’organo accostato alla figura del già vescovo di Molfetta.

Prim’ancora che Giovanni Paolo II nel 1990 divulgasse - durante il congresso mondiale della Società internazionale dei trapianti d’organo - il suo personale pensiero in favore della donazione degli organi, monsignor Bello era impegnato nell’attività di sensibilizzazione della comunità al valore del dono.

Nel 1991, durante una giornata dedicata alla donazione del sangue organizzata dall’Arciconfraternita di Santo Stefano, don Tonino è stato il primo donatore. Egli ha compiuto il suo gesto accanto alla statua del Cristo Morto (nella chiesa della Confraternita) caricando – la sua azione – di un significato che si rifà al Crocefisso, quale emblema del dono di una parte di sé, perché donare consapevolmente un organo significa dare spontaneamente e senza ricompensa qualcosa che ci appartiene.

 Organizzato dall’Arciconfraternita di Santo Stefano in collaborazione con il Comune e la Diocesi di Molfetta, all’incontro – dopo i saluti del sindaco, Tommaso Minervini e del vescovo, Domenico Cornacchia, interverranno: i proff.ri Francesco Paolo Selvaggi, emerito di urologia e pioniere dei trapianti in Puglia; Loreto Gesualdo, preside della Facoltà di medicina e chirurgia dell’università di Bari, presidente della Società italiana di nefrologia  e coordinatore del Centro trapianti Puglia; Michele Battaglia e Giuseppe Carrieri, rispettivamente direttori delle cattedre di Urologia e dei Centri trapianti dell’università di Bari e Foggia; don Vincenzo Di Palo teologo-moralista; dott. Nanni Costa, direttore del Centro Nazionale Trapianti, con un video messaggio.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet