Recupero Password
Il sogno di Enrico Tridente di Molfetta: diventare come Pietro Mennea Convocato nel team Italia Fisdir al Golden gala
Enrico Tridente
29 maggio 2019

MOLFETTA - Lo stadio Olimpico di Roma è pronto a illuminarsi per il Golden Gala Pietro Mennea, edizione numero 39. Le stelle dell’atletica mondiale si danno appuntamento giovedì 6 giugno nella Capitale per la quarta tappa della IAAF Diamond League 2019, il principale circuito di meeting internazionali. Tra i big dell’atletica italiana è doveroso citare la presenza dello sprinter Tortu nella gara dei 200 m. e del saltatore in alto Tamberi. Anche in questa edizione lo stadio Olimpico nel pomeriggio sarà conquistato dai giovani del Palio dei Comuni e in prima serata saranno gli atleti Paralimici ad inaugurare la 39ª edizione.

A soli 14 anni Enrico Tridente incorona il suo sogno, parteciperà nel TEAM ITALIA allo stadio Olimpico al Golden Gala nella gara dei 100 m. grazie al supporto del delegato Regionale FISDIR Floriana De Vivo per il lavoro che svolge sul nostro territorio e tutto lo Staff Tecnico della Nazionale FISDIR.

L’atleta dell’associazione AllenaMenti, seguito dal suo allenatore Pietro Camporeale e dal suo staff vuole andare sempre più veloce. Enrico è abituato a non mollare, a credere nelle proprie potenzialità, a non arrendersi mai. Facile dirlo, ma ci vuole impegno, costanza, sacrificio, lavoro duro, allenamento, testa e cuore. Mentre si lavora per l’impegno più atteso della stagione “Campionati italiani”, in programma il prossimo 15/16 giugno a Macerata, arriva questa convocazione in casa AllenaMenti che da un lato fa paura, e dall’altro ci rende orgogliosi del lavoro finora svolto. Enrico, insieme ad altri atleti paralimpici, è il testimonial di un progetto che fa di AllenaMenti un centro sportivo inclusivo a tutti gli effetti, in cui lo sport viene considerato un moltiplicatore di integrazione che riconosce le diversità di ciascuno e le considera come qualcosa di positivo che ci permette di crescere perché ci aiuta a capire gli altri. Ora c’è un sogno chiamato Golden Gala ed Enrico lo ha realizzato, e chissà, magari arriva anche la convocazione per i Campionati Europei in programma a Tampere in Finlandia a fine luglio.

 

 

 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet