Il sindaco Minervini in consiglio comunale sulla Muraglia: è luogo pubblico e va regolamentato L’opposizione di sinistra (Porta, Zaza, Natalicchio): “ordinanza scritta in modo capotico e senza motivazioni”
La Muraglia di Corso Dante
14 novembre 2017

 MOLFETTA – Rispondendo ad una interpellanza dell’opposizione di sinistra in consiglio comunale (Porta, Zaza, Natalicchio) il sindaco di Molfetta Tommaso Minervini ha difeso la sua ordinanza n. 41979 del 24 luglio scorso relativa alla chiusura della muraglia nelle ore notturne, ricordando che c’era già un provvedimento del commissario straordinario (n. 45926 del 5 settembre 2016), che lui condivide, per motivi di sicurezza e di igiene pubblica.

Sono stati trovati rifiuti di ogni genere, bottiglie rotte ed escrementi umani sulla muraglia. Inoltre, secondo il sindaco dalla documentazione ricevuta, si vedono adolescenti che camminano sul cornicione “rischiando la vita” e quindi il timore di una responsabilità del sindaco è molto alto. Ecco perché va chiusa nelle ore notturne. Ma quando i ragazzi camminano sul cornicione durante il giorno, non c’è nessun pericolo?, si chiedono i consiglieri di opposizione, dichiaratisi “sommamente insoddisfatti”.

A Minervini replica Porta che sostiene di non aver trovato alcuna foto, né denunce, né esposti circostanziati nel fascicolo dell’ordinanza, scritta “in modo capotico e senza fondate motivazioni” e si chiede come mai siano stati privilegiati i residenti della muraglia e non quelli di altri quartieri dove avvengono le stesse situazioni di igiene pubblica e pericolosità. “E’ questa la smart city che piace al sindaco”?

Comunque l’ordinanza scade il 31 dicembre, ha ricordato il sindaco, e quindi dovrebbe intendersi come temporanea. Così, a fine anno, finiranno le polemiche: un modo salomonico per chiudere la vicenda che ha portato anche a una raccolta di firme per la revoca del provvedimento.

SUL PROSSIMO NUMERO DELLA RIVISTA MENSILE “QUINDICI” IN EDICOLA A FINE SETTIMANA, AMPIO SERVIZIO E APPROFONDIMENTI SULLA QUESTIONE DELLA MURAGLIA.

 

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997-2017
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet