Recupero Password
Il sindaco di Molfetta offre solidarietà alle Partite Iva
Il sindaco Minervini parla alle partite Iva
16 aprile 2021

MOLFETTA – Il sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini ha offerto solidarietà alle partite Iva e ai ristoratori che hanno manifestato ieri davanti al Comune. Ma ha spiegato che non dipende da lui la riapertura dei negozi e dei ristoranti.
Si è impegnato a portare i loro problemi alla riunione dei sindaci e ha ricordato le iniziative (i voucher per dare liquidità ai commercianti, ma che hanno prodotto scarsi risultati, in verità, ndr) a favore del commercio.

“In occasione come queste si ha la sensazione di farti prendere e di lasciarti andare alla condivisione emozionale delle cose. Vi capisco e abbiamo fatto ciò che ci è stato possibile, voucher, esenzioni. Ci siamo trovati anche noi a gestire condizioni psicologiche, disperazioni, di una grande comunità”. È quanto ha affermato il sindaco Tommaso Minervini durante la manifestazione “Basta proclami” organizzata da commercianti, ristoratori e artigiani davanti alla sede comunale di Lama Scotella.

Prima del sindaco hanno esposto problematiche e richieste i titolari di ristoranti, bar, pub, pizzerie, centri estetici, parrucchieri, agenzie di viaggio, alberghi, bed & breakfast, discoteche, operatori culturali e negozianti, costretti per la pandemia alla chiusura.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet