Recupero Password
Il sindaco di Molfetta: il cittadino positivo al coronavirus è tornato a casa
Il sindaco Minervini
04 aprile 2020

 MOLFETTA - "Il ragazzo ricoverato al Policlinico di Bari per Covid-19 è adesso negativo e finalmente è tornato a casa”. Lo afferma il sindaco di Molfetta Tommaso Minervini, che fa il bilancio della settimana sull’emergenza Coronavirus.

"La Prefettura – continua il sindaco – oggi mi ha comunicato che una delle persone positive di Molfetta in realtà era residente da alcuni anni nel Sudbarese. Quindi possiamo affermare che attualmente i casi riguardanti la nostra città sono otto”.

“Come sempre devo invitare tutti i nostri concittadini – conclude Minervini – a rimanere a casa e a uscire soltanto per casi di estrema necessità. Auguro di cuore a tutti molfettesi di trascorrere una serena Domenica delle Palme rigorosamente in casa per tutelare tutti noi".

Sono ancora 8 i cittadini contagiati: l'infermiera del Pronto Soccorso di Molfetta, sei uomini lavoratori al Nord e rientrati e di un altro soggetto di cui non sono state fornite ulteriori informazioni.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet