Recupero Password
Il sindaco di Molfetta due notizie positive: riaperti supermercato e pronto soccorso dopo i casi di soggetti positivi al coronavirus
Il sindaco Minervini parla da casa sua
29 marzo 2020

 MOLFETTA – Due notizie positive date ieri dal sindaco di Molfetta Tommaso Minervini nel consueto aggiornamento quotidiano alla città, questa volta da casa sua (un invito indiretto a restare nella propria abitazione).

La riapertura del supermercato di via Bisceglie dove è stata trovata la commessa positiva al coronavirus, ma, precisa il sindaco, era già a casa dal 17 marzo e i dipendenti che sono stati a contatto con lei sono in quarantena. Riaperto anche il pronto soccorso dell’ospedale Don Tono Bello, dove era stata trovata positiva un’infermiera, alla quale Minervini ha fatto gli auguri di pronta guarigione. Anche qui dipendenti in quarantena.

Quindi nessun nuovo caso di coronavirus a Molfetta, anche perché come ha sottolineato il primo cittadino, i molfettesi

Sempre al pronto soccorso restano in quarantena tutti coloro che hanno avuto contatto con l’infermiera.

Altra comunicazione è quella relativa alla sanificazione della zona industriale, avvenuta ieri sera, e quella di altre strade cittadine che avverrà lunedì

“I numeri dei decessi al nord sono spaventosi – ha concluso il sindaco -. Abbiamo da imparare da quella esperienza. Sappiamo a cosa si va incontro, per questo ribadisco che è tutto nelle nostre mani.
A noi ci tocca questa guerra, dobbiamo combatterla con responsabilità, intelligenza e con la capacità di ricordare agli altri tutte le precauzioni. Dobbiamo essere davvero comunità. Stiamo cercando di combattere antipatici aumenti di prezzo per i beni alimentari. Stiamo verificando ogni giorno i comportamenti degli esercenti. Questa città nella stragrande maggioranza sta rispondendo bene. In questa fase, chi può aiuti l'altro".

 © Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet