Recupero Password
Il sindaco di Molfetta celebra il 25 Aprile: per la prima volta una corona anche a Salvemini
Il sindaco Minervini depone una corona anche al monumento a Gaetano Salvemini
25 aprile 2020

MOLFETTA - Il sindaco Tommaso Minervini celebra il 25 aprile, festa della liberazione dal nazifascismo, a nome di tutta la cittadinanza. Lo fa in una villa comunale vuota depositando una corona di alloro alla base del monumento dei caduti, al suono della tromba che intona Il silenzio.
"Che non ci sia più - afferma il primo cittadino - un 25 aprile senza la partecipazione popolare. Quest'anno ho voluto omaggiare con una corona di fiori anche la memoria di Gaetano Salvemini. Ringrazio le associazioni degli Eredi della storia, l'Anmig e tutti coloro che si impegnano nel tenere viva la memoria, la storia e il ricordo nella nostra comunità. Il loro prezioso impegno ha aiutato le giovani generazioni a conoscere i padri della patria, personalità come il Capitano Manfredi Azzarita, nostro concittadino morto nelle Fosse Ardeatine per mano dei nazisti".

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet