Recupero Password
Il servizio oncologico al Don Tonino Bello di Molfetta non sarà eliminato. L’impegno della Asl con il sindaco Minervini
02 ottobre 2021

MOLFETTA - Presso l’ospedale di Molfetta il servizio oncologico non sarà cancellato. La conferma arriva dal direttore generale della Asl Ba, Antonio Sanguedolce, a cui il sindaco Tommaso Minervini aveva chiesto riscontro con una nota ufficiale.

Nel Don Tonino Bello di Molfetta, secondo quanto assicurato dal Direttore generale Sanguedolce, sarà attivato un ambulatorio oncologico attrezzato come articolazione dell’Unità di oncologia del presidio ospedaliero San Paolo.

Al momento di sta procedendo al reclutamento delle unità mediche specialistiche in oncologia per il completamento del fabbisogno necessario per garantire stabilmente l’assistenza oncologica alla popolazione.
Nelle more del completamento della procedura l’Unità operativa del San Paolo ha preso in carico i pazienti che fanno riferimento all’ambulatorio di Molfetta.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet