Recupero Password
Il parcheggio seminario vescovile a Molfetta appena inaugurato, è un flop: sempre deserto anche per il rischio di restare intrappolati
Il nuovo parcheggio del Seminario deserto
06 gennaio 2020

 MOLFETTA – Il nuovo parcheggio del Seminario vescovile appena inaugurato è già un flop: sempre deserto anche per il rischio di restare bloccati all’interno e non poter più uscire.

Infatti, il sistema di pagamento è difettoso e va messa in conto la possibilità di lasciare la vettura all’interno e uscire a piedi, anche per la mancanza di personale sul posto, una presenza che sarebbe stato necessario garantire almeno nei primi giorni, per fornire istruzioni agli automobilisti o intervenire in caso di cattivo funzionamento.

Purtroppo, come avviene sempre quando si fanno le cose con superficialità, anche in questo caso ad essere danneggiati sono i cittadini. A venire in soccorso di chi resta intrappolato, quando il lettore del codice a barre del biglietto va in tilt, è una vocina, che dice di riprovare. Ma tutto è inutile, perché la moneta, inserita nell’apposita fessura, fuoriesce ogni volta e non si può pagare. Se poi, nel disperato tentativo di pagare, si prova a spingere il pulsante di biglietto smarrito, la macchina, per liberarti dalla prigione, ti chiede 20 euro, anche per 10 minuti di sosta. Un furto!

La sorveglianza viene affidata a una telecamera a distanza e a una vocina che dice al malcapitato autista: io ti vedo, ma di qui non posso fare niente, riprova a mettere il biglietto e a pagare. Alla fine, quando hai perduto almeno una mezz’ora, l’asticella miracolosamente si alza e sei finalmente libero. Per fortuna senza aver bloccato nessuno, perché il parcheggio è vuoto. Forse proprio perché il sistema non funziona ed è meglio non rischiare.

Ci auguriamo che l’amministrazione provveda a rendere efficace questo parcheggio, utilissimo ma sempre deserto, altrimenti i soldi impiegati per realizzarlo saranno stati solo uno spreco di denaro pubblico (come in altre occasioni).

A conferma della superficialità della realizzazione, ieri è caduto perfino il palo della segnaletica che si trova all’interno del parcheggio.

Fintanto che non verrà sistemato il sistema di pagamento, è consigliabile non rischiare di restare in trappola e perdere un appuntamento o un impegno importante, oppure semplicemente di tornare a casa a piedi.

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet