Recupero Password
Il Molfetta calcio perde in casa col Taranto 3-1
Ventura (ph Sergio Porcelli)
17 maggio 2021

 MOLFETTA - Il Taranto sbanca il Poli per 3-1 grazie alle reti di Diaz e Diaby nel primo tempo e Versienti nella ripresa; di Strambelli - la 17ª stagionale - la rete per la Molfetta calcio.

Prestazione comunque convincente per i biancorossi che, specie nel primo tempo, costruiscono tanto ma non riescono a finalizzare a dovere le occasioni create. Nel primo quarto d'ora Ventura impegna prima col destro e poi di testa il portiere ospite. Poi è Matute a spaventare Rollo con un destro in corsa dall'altezza del dischetto al 15' con palla che termina di poco a lato. Il match è vibrante con occasioni da ambo le parti. Ancora Matute coglie una gran traversa dalla distanza e sull'azione successiva, al 22', Diaz mette dentro su assist dalla sinistra di Rizzo. Al 25' nuovo cross radente mancino, stavolta di Ferrara, e Diaby segna sul secondo palo per il 2-0 del Taranto. I biancorossi non ci stanno e sfiorano la rete prima con Strambelli, il cui sinistro su punizione sfiora l'incrocio, e poi con Ventura, il cui colpo di testa termina sul palo.

Nella ripresa le due formazioni, entrambe rimaneggiate a causa di infortuni e squalifiche, partono nuovamente forte. Rizzo impegna Rollo dopo pochi secondi con un velenoso diagonale mentre la Molfetta Calcio ci prova con Massarelli- classe '03 quest' oggi schierato titolare e autore di una buona prova- con un destro minaccioso dopo essersi liberato bene di un uomo. Al 63' l'episodio che potrebbe cambiare il match: Taranto in inferiorità numerica per la doppia ammonizione inflitta a Rizzo per simulazione. Bartoli prova a riprendere il match e risistema i suoi in un 4-2-3-1 (in partenza biancorossi con il 3-5-2) con gli ingressi, tra gli altri, di Varriale, Lavopa e Fucci. Pesano le assenze nel reparto avanzato di Lacarra e Triggiani: di fatto Ventura è l'unica punta disposizione.

Nonostante diversi tentativi, la Molfetta Calcio non riesce però a creare veri pericoli verso la porta avversaria ed è Versienti all'83' con una ripartenza a beffare Rollo con un preciso destro rasoterra. 3-0 per gli ospiti. Un risultato forse troppo rotondo che viene mitigato dalla rete nel recupero di Strambelli: un gran sinistro al volo che termina sul palo opposto. 

Archiviato già da alcune giornate l'obiettivo salvezza, la Molfetta Calcio, come dichiarato già apertamente, proverà ad ottenere la miglior posizione in classifica. Prossimo match in programma per poter centrare questo obiettivo sarà la partita in programma domenica in trasferta con il Nardò. 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet