Recupero Password
Il giro del mondo in ventuno paesi. In un libro la “etnhic cook” di Ana Estrela. Progetto delle edizioni “la meridiana” di Molfetta Con le foto di Michele Carmineo. Ricette, ma anche storie di intercultura e convivialità delle differenze
Ana Estrela
29 dicembre 2020

MOLFETTA - Non solo un ricettario, ma un libro di festeggiamento. Un’orchestra di voci del mondo della cucina e della cultura si unisce alla “musica” di Ana Estrela, la trascinante chef brasiliana, da anni insediata in Puglia, per un progetto editoriale dedicato a raccontare, tra parole, fotografie e ingredienti, l’esperienza di Ethnic Cook di cui Ana è protagonista.

Edizioni la meridiana sceglie di chiudere un 2020 complesso e pieno di prove inedite per tutti con una storia che ha il sapore del coraggio e della speranza di una donna eccezionale emigrata da Salvador di Bahia, barese d’adozione da oltre vent’anni, ricostruendo la sua ricerca gastronomica che è anche e soprattutto cucitura infaticabile di relazione interculturale. Nel libro, la sua cucina è un viaggio tra paesi spesso duramente colpiti da conflitti e disuguaglianze. Un lavoro corale e inclusivo, in cui Ana Estrela presenta venti cuochi, colleghi che hanno origini in varie parti del mondo: Afghanistan, Costa d’Avorio, India, Messico, Yemen, Nigeria, Mali, Marocco, Siria, Senegal, Cuba, Vietnam, Eritrea, Pakistan, Palestina, Argentina, Mauritius, Perù. Non solo Brasile, quindi, anche se la cultura gastronomica carioca è quella in cui il lavoro di Ana affonda orgogliosamente le sue radici, come lei stessa racconta nell’introduzione. Ricette per tutti i gusti, con un capitolo speciale dedicato ai dolci, che si alternano alle straordinarie foto di Michele Carmineo.

“La convivialità è fatta anche dai sapori, che conservano tracce di saperi, costumi, tradizioni. Il lavoro di Ana per favorire la convivialità delle differenze - che oggi è accompagnato anche dalla sfida di gestire uno spazio fisico di ristorazione e socialità nel quartiere popolare Libertà di Bari - meritava di trovare sintesi in un progetto editoriale che, per noi, è il modo migliore per concludere costruttivamente e con fiducia il 2020”, spiega Elvira Zaccagnino, direttrice di edizioni la meridiana.  La casa editrice ha coinvolto nel progetto anche alcune voci femminili del mondo della cultura che hanno raccontato e recensito il progetto di Ethnic Cook: Yvonne Cernò, Monica De Maso, Gabriella Falcicchio, Cristina Franchini, Antonella Gaeta, Maria Giovanna Onorati, Francesca Palumbo, Fausta Scardigno.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet