Recupero Password
Il duo Igudesman & Joo in concerto all’Agimus Festival 2018
Richard Hyung-ki Joo
31 luglio 2018

MOLA DI BARI - L’Associazione Giovanni Padovano di Mola di Bari da anni propone rassegne invernali ed estive veramente interessanti, grazie anche all’impegno del suo direttore artistico, il Maestro Pietro Rotolo, che nella selezione degli artisti è impeccabile. Quest’anno infatti l’Agimus Festival 2018 ha cominciato la stagione martedì 24 luglio, con un duo di rilievo, il violinista russo Aleksey Igudesman e il pianista anglo-coreano Richard Hyung-ki Joo, col loro “A Little Nightmare Music” (un po’ di musica da incubo), hanno dato vita ad una serata di musica, ad altissimo livello musicale e divertente allo stesso tempo, essendo virtuosi e molto ironici.

Nella magica location del Chiostro di Santa Chiara, il duo, ha appunto dato vita ad esibizione spettacolare giocando con gli strumenti e ironizzando sui brani, passando da Mozart, Grieg, Beethoven, Rachmaninoff, ecc. a classici della musica moderna leggera, suonando anche Morricone e a classici della canzone italiana.

Il loro spettacolo è appunto giocato, improvvisando, su battute sfottò e cambi continui di note e armonie, essendo dei musicisti eccezionali, di estrazione classica, quindi potendoselo permettere, senza tra l’altro nessun tipo di sbavatura o errore nonostante siano sempre in bilico fisicamente e musicalmente sugli strumenti stessi.

Ma è stato in alcuni passaggi di musica colta che gli spettatori hanno potuto apprezzare la straordinaria capacità tecnica dei due.

I due musicisti si sono conosciuti frequentando la Yehudi Menuhin School all'età di dodici anni e già da allora hanno iniziato a comporre musica insieme. Nel 2004 hanno deciso di fondare A Little Nightmare Music, il loro personalissimo show nel quale propongono le loro performance e collaborano con alcune delle migliori orchestre del mondo e vantano una collaborazione col nostro Stefano Bollani, che non ha perso l’occasione di suonare con loro.

Quindi apertura straordinaria dell’Agimus Festival che martedì 31 luglio propone la bravissima Karima, che non mancheremo di ascoltare.

Antonio Pisani

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet