Recupero Password
Il bullismo in scena a Molfetta per la rassegna teatrale di Malalingua sabato 13 e domenica 14 maggio
09 maggio 2017

MOLFETTA - Con il sesto appuntamento, previsto sabato 13 maggio, la rassegna “Altrove. Il teatro è coraggio”, organizzata dall’associazione “Malalingua”, porta sul palco una tematica di scottante attualità.  Nel nuovo spazio teatrale, Pro Loco Babilonia, in via san Gioacchino n° 1 a Molfetta, gestito da Marianna de Pinto e Marco Grossi, alle ore 21, infatti, andrà in scena “DNA”. Una produzione firmata da “Malalingua”, con la regia di Marianna de Pinto e le scene e disegno luci di Gennaro de Pinto che sarà replicata anche domenica 14 maggio alle ore 20 nella medesima location.

Un gruppo di ragazzi, un bosco, uno stupido gioco finito male. Così "DNA" racconta la storia di un violento atto di bullismo ai danni di un ragazzo e di come poi i suoi più o meno inconsapevoli carnefici, ragazzi comuni di una scuola di provincia, reagiscano all’accaduto. Il panico, la fredda strategia, la percezione di aver spezzato un meccanismo in modo irrimediabile. Fragili menti costrette a confrontarsi con la propria violenza.

Il testo affronta il tema del bullismo in modo realistico fino alla crudeltà, attraverso un episodio che purtroppo ricorda la cronaca nera dei nostri quotidiani. I colpi di scena e le tinte forti dei personaggi fanno di “DNA” un avvincente e crudo spaccato di realtà cristallizzato nella forma teatrale. Indispensabile strumento, quest’ultima, per esplorarne le ragioni intime, interrogarsi insieme su un fenomeno che ormai fa tragicamente parte della nostra quotidianità.

La musica puntella lo spettacolo esaltando la drammaticità dei passaggi e l’emotività dei personaggi mentre all’espressività dei corpi è lasciato il racconto di alcuni frammenti di testo.  Nel cast Lara de Pasquale, Adriano Failli, Francesco Annoscia, Marcella Bellifemine, Antonio Filicaia, Arianna de Ceglia, Andrea Cincotti, Simone Del Rosso, Davide Petruzzella.

Quali sono i meccanismi che provocano la violenza di gruppo? Come reagisce la comunità circostante? Di chi è la responsabilità di questa escalation di violenza? Come prevenirla? Come fermarla?

Queste alcune delle domande alle quali “DNA”, attraverso una profonda riflessione, cerca di dare risposte inducendo il pubblico, specialmente quello giovane,ad interrogarsi al fine di prendere provvedimenti senza subire passivamente.

"Altrove. Il teatro è coraggio" è il titolo della ormai quarta edizione della rassegna di teatro organizzata dall’Associazione culturale “Malalingua”, diretta a Molfetta da Marianna de Pinto e Marco Grossi, che proseguirà con spettacoli di compagnie provenienti dal territorio nazionale fino al 10 giugno 2017.

Per assistere allo spettacolo è possibile prenotare i biglietti telefonicamente ai numeri 3454213629 – 3494037423 e 080 9722881 (dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20) oppure inviando una mail all’indirizzo info.malalingua@gmail.com

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet