Recupero Password
Grande successo di pubblico per la mostra “A Franco e Gilda” in corso nella Sala dei Templari di Molfetta
La recensione di Elena Finocchiaro a Franco Poli all'ingresso della mostra
20 dicembre 2018

MOLFETTA - Parla al cuore la mostra delle opere di Franco Poli, allestita nella Sala dei Templari di Molfetta, che, inaugurata nelle scorse settimane, fino ad oggi, ha fatto registrare migliaia di presenze.

L’evento di grande pregio vede l’esposizione sia di opere provenienti da collezione privata che opere di proprietà del Comune. Questo incontro pubblico-privato della produzione artistica del Maestro molfettese è l’occasione per ricordare il grande amore dell’artista per la sua Gilda e per le tradizioni della città.

«Dall’inaugurazione della mostra del pittore Franco Poli “A Franco e Gilda” ad oggi, registriamo con grande soddisfazione - afferma l’Assessore alla cultura, Sara Allegretta – una importante affluenza di pubblico che ha superato le 1.000 presenze».

Ad accogliere alla mostra i visitatori è un testo di Elena Germano Finocchiaro tratto dalla rivista “Politica e Mezzogiorno”, 1973 – Firenze, in cui l’illustre concittadina, recensisce la figura dell’artista.

«Esistono ancora artisti – scriveva Elena Germano Finocchiaro - per i quali dipingere e vivere sono una cosa sola. Tra questi c’è Franco Poli. Un suo quadro è lo specchio della sua vita, quella di un uomo discreto e troppo “aristocratico” per stabilire con gli altri un rapporto di interesse piuttosto che di amicizia e di stima. (...) … il contenuto della sua pittura, facilmente leggibile, ma estremamente raffinata negli accordi dei toni sono raggiunti per il tramite di una quotidiana e paziente ricerca».

L’evento, organizzato e curato dalla galleria 54 Arte Contemporanea – anch'essa sede espositiva di cinque opere rappresentanti gli abiti di Gilda dipinti dal Maestro – si avvale del patrocinio del Comune di Molfetta.

La mostra, curata dal critico d’arte, Gaetano Mongelli, e dall’artista Franco Valente, sarà aperta al pubblico fino al 26 gennaio. Sala dei Templari: tutti i giorni 10–13/18–21; Galleria 54 Arte Contemporanea: dal martedì al sabato: 17.30 – 20.30.

SULLA RIVISTA MENSILE "QUINDICI" IN EDICOLA IN QUESTI GIORNI UNA BELLA RECENSIONE DEL NOSTRO GIANNI ANTONIO PALUMBO SULLA MOSTRA. "QUINDICI" QUELLO CHE GLI ALTRI NON DICONO. "QUINDICI" QUELLO CHE GLI ALTRI COPIANO

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet