Recupero Password
Gli studenti del Professionale “Bello” di Molfetta a scuola di cinema Oggi il primo ciak con la Draka Production di Corrado Azzollini, partendo dalla scuola
29 ottobre 2019

 

MOLFETTA - Pronti per girare. Ancora una volta, Molfetta si trasforma in un set cinematografico. L’IISS “Mons. Antonio Bello” affida alla DRAKA Production di Corrado Azzollini, azienda cinematografica indipendente, la possibilità di raccontare con un cortometraggio le aree periferiche urbane viste attraverso gli occhi dei ragazzi.

Il mockumentary “Vanessa e le visione fuori luogo”, regia e sceneggiatura di Serena Porta, si avvale di un cast di giovanissimi, di età compresa tra i dodici e i vent’anni, affiancato da una troupe di professionisti del cinema pugliese.

La Dirigente Scolastica prof.ssa Maria Rosaria Pugliese che da sempre promuove nell’Istituto innovative didattiche laboratoriali, realizza questa volta un progetto che porta i suoi studenti a cimentarsi con il Cinema.

L’IISS “Mons. Antonio Bello”, è l’unica scuola del territorio barese, vincitrice del Bando “Cinema per la scuola – I progetti delle e per le scuole” nella sezione A4 Visioni Fuori Luogo” per la produzione di un audiovisivo, inserito nel Piano Nazionale del Cinema per la Scuola finanziato con un Protocollo d’Intesa tra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca. Il progetto M.O.V.I.E. – Moduli Operativi di Visione Inclusive ed Operative ha ottenuto il patrocinio dell’Apulia Film Commission e del Comune di Molfetta e la collaborazione dell'Associazione AICOSS Molfetta, del Presidio Libera “Molfetta - Gianni Carnicella”, dell'Arcigay “BAT - Le Mine Vaganti”, dell'Associazione “ReArte” di Molfetta e dell'Associazione ONLUS “Gargano 2000” Giovinazzo”. A queste collaborazioni si aggiungono quelle già siglate dall’Istituto Scolastico con la Rete Scuole Superiori di Molfetta e la Rete Scuole GET - Green Educational and Training.

L’azione didattica è finalizzata all’educazione al linguaggio cinematografico e audiovisivo nelle scuole come strumento educativo in grado di facilitare l’apprendimento. Dopo un intenso percorso laboratoriale sulle tematiche della cinematografia, venti allievi frequentanti le classi del Professionale Settore Commerciale Grafico e Servizi per la Cultura e lo Spettacolo e del Tecnico Tecnologico Grafica e Comunicazione, seguiti da qualificati esperti del settore hanno potuto approfondire tecniche e tematiche cinematografiche, tutte affascinanti quanto impegnative e da martedì 29 ottobre seguiranno, nei vari reparti, le attività sul set.

Il primo ciak è previsto oggi, martedì 29 ottobre, partendo proprio dalla sede dell’Istituto.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet