Recupero Password
Giochi ispirati al mondo delle serie tv di maggior successo
09 marzo 2020

 Il mondo del cinema, delle serie tv e dei cartoni animati, ha sempre esercitato un fascino indiscutibile verso altri format come appunto il settore del gaming e in particolare quello dei videogiochi arcade. Non solo in modo diretto, quanto anche come semplice canovaccio da cui partire per creare un gioco di incredibile successo e popolarità. Sovente è capitato anche il contrario, con film ispirati e basati su giochi di società come il Cluedo o in tempi più recenti con la serie di Jumanji.

I migliori giochi basati su film e serie televisivi

Compilare una classifica, così come fare una ricognizione su un tema così ampio, non è certo semplice, visto che si tratta di compiere delle scelte basate sul gusto estetico, piuttosto che sull’impatto mediatico e di popolarità del prodotto.

Nonostante possa sembrare una scelta ovvia e scontata, è giusto iniziare con Games of Thrones, gioco del 2014, ispirato sulle avventure di JonSnow e Arya, i cui protagonisti in questo caso sono differenti rispetto a quelli creati da George R.R. Martin e colonna portante dello show prodotto da HBO tra il 2011 e il 2019. Temporaneamente, questo gioco è a metà strada tra la terza e la quinta stagione, dove è possibile trovare molti dei personaggi che hanno reso questa fortunata serie TV fantasy così cult sulle cronache di ghiaccio, fuoco, guerrieri e draghi, creata dallo scrittore George RR Martin . Una tendenza che negli ultimi tempi ha coinvolto anche film di successo con grande successo e popolarità. Pensa ad esempio a King Kong e ancor più al film The Gladiator che diventa un gioco di slot machine online, che in questi ultimi tempi riscuote sempre più successo per il coinvolgimento dei suoi utenti attivi.

Walking Dead: il gioco

Da una serie di culto come Games of Thrones, di genere fantasy, passiamo invece all’apocalisse zombie di The Walking Dead, che tra gli spin-off e la serie principale ha superato ormai le dieci stagioni e si conferma come una delle più longeve e durature di sempre, per il genere horror. Anche in questo caso, il gioco è ambientato nel medesimo universo narrativo della serie televisiva, con i personaggi principali che sono doppiati nel gioco dalle stesse voci della serie tv. Un gioco che fin dalle prime battute è stato molto amato e apprezzato dagli irriducibili fandom della serie. Troviamo ancora una volta i due protagonisti principali, Lee Everett e la dolce Clementine, perennemente in fuga e in lotta, in un mondo dove ormai resta bene poco di umano, per la lotta alla sopravvivenza in un universo dominato da zombie. Il gioco è adrenalinico quanto basta, con il focus del plot, rappresentato dal crescendo della trama e da effetti speciali, video e audio di prim’ordine.

Star Trek Voyager – Elite Force

Scelta non semplice per questo terzo titolo, dedicato naturalmente a una delle serie televisive più longeve di sempre, assieme ai Simpson e che costituisce un culto e un filone paragonabile forse solo a un altro cult tv: The Twilight Zone, di cui da tempo circolano voci circa un possibile reebot prodotto da Jordan Peele. Star Trek è probabilmente la serie di genere fantascientifico più importante, amata e di culto, realizzata per la televisione. La scelta sul gioco non è semplice, visto che anche in questo caso sono state realizzate molte riduzioni per arcade di grande impatto visivo e di successo. Questa Elite Force, si basa sulle atmosfere del Voyager ed è un gioco ben riuscito e realizzato, sia per quanto riguarda il livello di giocabilità, sia per quanto è capace di esercitare in termini di fascino, per gli appassionati della serie tv. Lo scopo di questi giochi è quello di richiamare un tema, capace di coinvolgere e di creare una continuità con serie tv di culto, molto amate dal grande pubblico. Si tratta in effetti di una scelta sicura, da parte degli sviluppatori e dei produttori, i quali possono contare sul blasone e sul prestigio di un brand, già del tutto collaudato.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet