Recupero Password
Gianni Porta, consigliere dell’opposizione di sinistra: “quando ci sarà il consiglio comunale di Molfetta saltato per la mancanza del numero legale della maggioranza?
Gianni Porta
17 maggio 2019

MOLFETTA – L’ex candidato sindaco Gianni Porta, consigliere di opposizione Rifondazione comunista a Molfetta si chiede quando verrà convocato il consiglio comunale fatto saltare dalla maggioranza di centrosinistra di Tommaso Minervini per contrasti all’interno della coalizione di destracentro delle liste civiche.

«Lunedì scorso il Consiglio Comunale di Molfetta è saltato perché non c'era il numero legale, perché la maggioranza che conta 16 consiglieri si è "improvvisamente" ristretta, perché soltanto 12 consiglieri su 16 di maggioranza erano presenti mentre gli altri erano tutti assenti, sindaco compreso – dice Porta -.

Subito dopo l'Amministrazione ha annunciato a mezzo stampa:
"La maggioranza comunica che presto sarà convocato il consiglio comunale per affrontare, così come ha fatto finora, i punti di discussione garantendo la regolarità amministrativa del Comune".
Presto?
Quando?

Attendiamo (poco) fiduciosi da tre giorni una convocazione della Conferenza dei capigruppo da parte del presidente del Consiglio comunale Piergiovanni per stabilire la data del prossimo consiglio comunale».

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet