Recupero Password
Già in rovina la passerella per i disabili alla spiaggia ex Park Club a Molfetta
La passerella del Park Club
17 ottobre 2020

MOLFETTA – L’avevamo previsto e, ancora una volta, siamo stati facili profeti. Non serviva, in verità, una grande abilità, considerato che molte opere pubbliche cominciate in questo periodo a Molfetta, non sono realizzate a regola d’arte e sono destinate ad essere rifatte.

E’ accaduto così anche per la passerella per l’accesso al mare dei disabili alla spiaggia ex Park Club, ristrutturata dal Comune (solo per permettere i comizi del candidato Tammacco?).

Un lettore di “Quindici” ci aveva segnalato lo stato precario della stessa passerella e la difficoltà di un disabile ad arrivare in mare, ora lo stesso lettore ci segnala lo stato attuale dell’ “opera” già distrutta dal mare, proprio perché realizzata in fretta e furia a vantaggio della campagna elettorale del candidato Tammacco.

Ecco lo stato attuale del manufatto confrontato con la stessa opera realizzata a Bisceglie. Il lettore si chiede: perché nel Comune vicino si fanno le opere a regola d’arte e a Molfetta ci si deve accontentare di opere frettolose e di cantieri perenni?
Forse i nostri amministratori dovrebbero fare un corso accelerato dai loro colleghi biscegliesi, anche per imparare come tenere pulito il lungomare con una cura e un impegno costanti.
© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet