Recupero Password
Gesto deprecabile, speriamo di identificare subito l’aggressore: l’assessore Mastropasqua, dopo la violenza sugli agenti della polizia locale
L'assessore Pietro Mastropasqua
30 aprile 2021

MOLFETTA – Sull’aggressione degli agenti della polizia locale di Molfetta da parte di un giovane nel corso di un controllo per violazione della norme anti Covid, è intervenuto l’assessore alla sicurezza, avv. Pietro Mastropasqua che si è recato subito al pronto soccorso per verificare le condizioni degli agenti, che non sono preoccupanti: “Si tratta di un gesto deprecabile e confidiamo nel fatto che l’identificazione del responsabile avvenga quanto prima. Assieme a tutta l’amministrazione, colgo l’occasione per ringraziare la polizia locale, guidata dal comandante Aloia, i carabinieri e la guardia di finanza, per il lavoro che quotidianamente stanno mettendo in atto. Non è un lavoro semplice e questi fatti lo dimostrano.

Mai come oggi intendo esprimere la mia vicinanza agli agenti, ringraziandoli per quanto fanno ogni giorno. Già venerdì scorso la polizia locale e i carabinieri erano intervenuti sempre nella stessa piazza per disperdere i soliti assembramenti. Il rispetto delle regole è fondamentale. Sempre e oggi più che mai”.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet