Recupero Password
Gestione campo di calcetto di Via Salvemini di Molfetta. C’è l’Avviso pubblico
07 maggio 2020

MOLFETTA - Sarà presto restituito al mondo sportivo a Molfetta il campo di calcetto di Via Corrado Salvemini rimasto abbandonato per anni. E’ stato pubblicato l’avviso per l’affidamento in convenzione per una durata di tre anni.
L’impianto è composto da un campetto, per il calcio a 5, in erba sintetica, munito di porte, reti e dotato di impianto di illuminazione, blocco spogliatoi, bagni con docce e arredi, e un locale deposito.
L’Avviso si rivolge alle associazioni e società sportive dilettantistiche, affiliate alle Federazioni, agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni, alle Federazioni sportive nazionali, enti morali che perseguono finalità educative e sportive in favore di soggetti in condizioni di disagio fisico e socio-economico.
Il Comune si riserva il diritto di disporre dell’impianto sportivo per scopi e manifestazioni organizzate in proprio concordando le date con l’affidatario che, a fronte di un canone annuo di poche centinaia di euro da versare al Comune, dovrà provvedere in proprio, tra le altre cose, anche all’apertura e alla chiusura, alla custodia e alla guardiania, al pagamento delle utente, alla manutenzione.

La domanda di partecipazione, redatta secondo lo schema pubblicato sull’Albo pretorio, dovrà pervenire al Comune entro le ore 12 del 3 giugno 2020.

I lavori di recupero e manutenzione del campo di calcetto, tra via Corrado Salvemini e via Papa Giovanni XXIII, per un ammontare di 210mila euro, erano stati affidati, in via definitiva, il 14 novembre scorso.

«Dopo anni di completo abbandono e degrado – sottolinea il sindaco, Tommaso Minervini - anche il campo di calcetto di via Corrado Salvemini torna alla città e viene restituito ad un quartiere che potrà contare su un rinnovato spazio per le attività sportive».

Nei mesi scorsi sono state aggiudicate le gestioni in convenzione, del Palapoli, del PalaFiorentini, del PalaPanunzio, dell’impianto di viale Gramsci, dei campi sportivi Paolo Poli, e Benedetto Petrone. Si va a completare e realizzare l’obiettivo di far tornare ad essere protagonista il mondo dello sport nella gestione degli impianti.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet