Recupero Password
“Fallimento politico, amministrativo e morale” il “Nuovo ulivo per la Puglia” chiede le dimissioni del sindaco di Molfetta, Minervini
07 ottobre 2021

MOLFETTA – Nuovo attacco al sindaco di Molfetta Tommaso Minervini. Questa volta è toccato al “Nuovo ulivo” che ne chiede le dimissioni per fallimento politico e amministrativo.

«Coraggio signor sindaco, giacché ne ha combinate di tutti i colori:

Politicamente: campione di trasformismo, cambiando per l’ennesima volta, come sua abitudine, in 24 ore dal centro sinistra di Emiliano al centro destra di Fitto.

Amministrativamente: programmando opere pubbliche, con i soldi dei cittadini, quasi tutte indagate per illegalità e corruzione (tangenti a go go)

E poi dulcis in fundo, arrivarono le bombe.

Lei, oggetto di più indagini assieme a buona parte della burocrazia municipale ed auna folta rappresentanza imprenditoriale, “Non potendo non sapere”; abbia un po’ di pudore e faccia l’unica cosa seria che le resta da fare: si dimetta e lascia alla città, infangata e mortificata, la possibilità di esprimere un giudizio politico, amministrativo e morale».

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet