Recupero Password
Ex Ilva, arrestato l’avvocato Giacomo Ragno di Molfetta con l’avv. Amara, il poliziotto Paradiso e il consulente Nicoletti. Obbligo di dimora per l’ex procuratore Capristo
L'avv. Giacomo Ragno
08 giugno 2021

MOLFETTA – C’è anche l’avvocato Giacomo Ragno di Molfetta fra le 4 persone arrestate questa mattina, nell’ambito di un’inchiesta sull’ex Ilva coordinata dalla Procura della Repubblica di Potenza.

Le misure disposte dal Gip riguardano l’avvocato siciliano Pietro Amara, già avvocato e consulente dell’ex Ilva, il poliziotto Filippo Paradiso, entrambi finiti in carcere, l’avvocato del Foro di Trani Giacomo Ragno (già coinvolto nell'ambito del processo sul "Sistema Trani", che svelò atti di corruzione degli ex magistrati Michele Nardi e Antonio Savasta) e Nicola Nicoletti, già consulente esterno della struttura commissariale dell’ex Ilva, entrambi agli arresti domiciliari. Notificata anche una nuova misura cautelare per l’ex procuratore di Taranto e Trani Carlo Maria Capristo, in pensione da alcuni mesi, per il quale è stato disposto l’obbligo di dimora nella sua abitazione a Bari.

All’avvocato siciliano Piero Amara, in particolare, è contestata la corruzione in atti giudiziari sia a Trani che a Taranto per i filoni dell’inchiesta della procura di Potenza relativi nel primo caso agli esposti anonimi sull’Eni e nel secondo per gli incarichi presso l’amministrazione straordinaria dell’Ilva. Amara, finito in carcere, sarebbe “soggetto attivo” della corruzione insieme a Filippo Paradiso e Nicola Nicoletti mentre secondo la procura di Potenza Carlo Maria Capristo sarebbe “soggetto passivo”. Quest’ultimo nel 2020 è stato arrestato, per poi tornare in libertà ad agosto, nell’ambito di un’altra inchiesta per la quale è attualmente a processo per tentato concussione, falso in atto pubblico e truffa aggravata.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet