Recupero Password
ELEZIONI POLITICHE – Niente da fare per Carmela Minuto (FI Molfetta). Al Senato il terzo seggio dovrebbe scattare per Fratelli d’Italia
Carmela Minuto
05 marzo 2018

MOLFETTA – La candidata di Molfetta di Forza Italia, Carmela Minuto, data per eletta in un primo momento, non avrebbe ottenuto il seggio.

Siamo sempre al condizionale, fino a quando non ci saranno dati definitivi. Ma nel collegio uninominale il terzo seggio dovrebbe scattare per il centrodestra alla lista di Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni.

Era stata la stessa Carmela a spingersi un po’ in avanti, prima di attendere i risultati definitivi. La Minuto aveva esultato sostenendo di aver lavorato bene e per il territorio, le cui istanze prometteva di portare in Parlamento. Aveva ringraziato il partito per aver creduto in lei e si proponeva di fare un lavoro di squadra, creando una rete territoriale del centrodestra, peraltro uscito malconcio da questa tornata elettorale.

A spiegare la possibile vittoria di Carmela Minuto era il fatto che la prima candidata della lista di Forza Italia, Lucia Ronzulli, era stata eletta anche nel collegio uninominale 09 di Cantù (Como) e questo permetteva alla candidata di Molfetta di passare al secondo posto. Siccome dovrebbero essere due (sempre meglio usare il condizionale) gli eletti al Senato per il centrodestra Dario Damiani e Carmela Minuto erano certi di poter occupare uno scranno a Palazzo Madama.

Da conteggi successivi, invece, sembra che scatti un solo seggio per Forza Italia, mentre l’altro dovrebbe andare a Fratelli d’Italia. Insomma, una delusione non prevista per Carmela Minuto, che resterà, comunque, la prima dei non eletti.

Il successo di voti della Minuto è, comunque, un’ulteriore sconfitta dell’ex sen. Antonio Azzollini che con queste elezioni ha visto crollare completamente il suo “pacchetto” elettorale. Infatti, anche la sua indicazione di voto per il Movimento 5 Stelle al Senato si è ridotta a pochi voti, soprattutto confrontandoli con quelli ottenuti dai grillini alla Camera con la Galizia.

Si chiude un capitolo e se ne apre un altro: il centrodestra ricomincia da Carmela, nuovo leader che, anche se non eletta, diventa il riferimento del partito, cancellando completamente anche la candidata sindaca sconfitta Isa de Bari.

Ma di questo parleremo successivamente, con altri commenti sul risultato elettorale e i riflessi sulla nostra città.

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet