Recupero Password
Edilizia, comparto 18: firmata la convenzione tra Comune di Molfetta e proprietari dei suoli
L'assessore Pietro Mastropasqua
21 maggio 2019

MOLFETTA – Soddisfazione per l’amministrazione Minervini per la firma della convenzione fra il Comune di Molfetta e i proprietari dei suoli nel comparto 18, anche se questo significherà più cemento, meno verde, nuovi appartamenti in un mercato già saturo col rischio di restare invenduti e svuotare il centro cittadino. Unico vantaggio: il crollo dei prezzi delle abitazioni, con buona pace dei proprietari che li hanno pagati il doppio.

«Dopo anni di stop, contenziosi e trattative, si è giunti alla firma della convenzione tra Comune e proprietari dei suoli nel comparto 18 – dice il comunicato del Comune -. Ora si potrà dare corso ai progetti relativi alle edificazioni che in passato sono state “alleggerite” per garantire gli interessi legittimi dei proprietari e dei compartisti, senza perdere di vista le esigenze di carattere ambientale e paesaggistico.

«Sono decisamente soddisfatto – il commento dell’assessore all’Urbanistica Pietro Mastropasqua – per il risultato che oggi abbiamo raggiunto con la stipula della convenzione. Si chiude un percorso avviato anni addietro e che ha coinvolto negli anni più amministrazioni comunali. La firma di questa convenzione comporterà la costruzione di centinaia di appartamenti e si tradurrà in lavoro per centinaia di persone, in economie per le imprese, in una nuova fase per l’intero comparto edilizio».

L’area che ricade nel comparto 18 del piano regolatore generale è decisamente ampia. Ricade al di là della linea ferroviaria e si spinge fin quasi a Viale XXV aprile. «Ora siamo pronti a costruire insieme – conclude l’assessore – una città più bella, dimensionata alle reali esigenze dei quartieri, con servizi, verde, viabilità, rispetto dell’agro e della costa, realizzazione corretta delle urbanizzazioni primarie e secondarie e prezzi di vendita degli immobili equi».

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet