Recupero Password
E’ tutto vero... Pino Marzella nuovo allenatore dell'Estrelas Hockey Molfetta E’ tutto vero... Pino Marzella nuovo allenatore dell'Estrelas Hockey Molfetta
Pino Marzella
06 agosto 2018

MOLFETTA - L'Estrelas Hockey Molfetta, dopo un anno di transizione, dove l’hockey maschile molfettese stava scomparendo, diventa una delle squadre più ambite del meridione. La società biancorssa infatti, piazza un autentico e clamoroso colpo di mercato: l'ex fuoriclasse giovinazzese Pino Marzella infatti, ha trovato l'accordo con la presidente Diana Maurantonio e per la stagione hockeistica 2018/19, siederà sulla panchina biancorossa. Eccellente, si è rivelato in queste settimane il lavoro della società Estrelas, che lo ha voluto fortemente ed è riuscita portarlo a Molfetta.

Unico obiettivo: riportare Molfetta dalla serie dilettantistica a quella professionistica. Il plurititolato mister giovinazzese a Molfetta, per iniziare un ciclo vincente ed ambizioso con l’Estrelas Molfetta.

Il "Maradona dell'hockey" come veniva chiamato quando calcava le piste nazionali ed internazionali, è stato un fuoriclasse come pochi nella storia di questa disciplina, avendo vinto scudetti, titoli mondiali ed europei ed averlo a Molfetta, sarà una fortuna ed un privilegio, per tutti gli atleti biancorossi dai più grandi ai più piccoli. Maestri ed allenatori di hockey validi e carismatici come lui, ad oggi se ne contano infatti veramente pochi.

Dismessi i pattini, Marzella ormai da alcuni anni, si è dedicato alla carriera da allenatore, dove si è dimostrato fin da subito, uno dei tecnici migliori in circolazione. Negli ultimi tempi, ha guidato formazioni importanti nella massima serie, partendo dalla sua squadra del cuore, l’AFP Giovinazzo, che risollevò dalle ceneri nel 2004 portandola dalla Serie B alla Serie A1, con giocatori tutti provenienti dalle giovanili biancoverdi, compiendo così un autentico ‘miracolo’ sportivo.

Poi le esperienze in altre grandi piazze, come Lodi e Bassano, la meritata salvezza ottenuta a Matera e l’esperienza come Commissario Tecnico della Nazionale femminile di hockey, per finire nella stagione passata, quando ha ottenuto una splendida promozione in A1 con il Vercelli, riaccendendo così l’entusiasmo, in una piazza storica dell’hockey italiano.

Marzella, ancora oggi considerato un'icona dell'hockey mondiale e simbolo dell'hockey giovinazzese, ha rifiutato alcune interessanti proposte provenienti anche dall'estero per ripartire dalla Serie B, per l'ennesima sfida della sua carriera ed in una piazza desiderosa di riscatto come Molfetta. Nella nostra città, ritroverà Giovanna Maurantonio, che sarà al suo fianco come vice-allenatore, così come era successo ai tempi della Nazionale femminile di hockey.

Un autentico colpaccio quindi, per il duo societario composto da Diana Maurantonio e Anna La Ghezza, ex giocatrici ed appassionate di hockey, che sono riuscite nella ‘pazza idea’ di portare Pino Marzella a sposare la causa biancorossa ed a proporgli un ambizioso progetto di rilancio dell'hockey cittadino, che merita di ritornare ai fasti di un tempo.

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2018
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet