Recupero Password
Dopo la sparatoria e altri incidenti, blindata Piazza Paradiso per il concerto di questa sera a Molfetta. Ordinanza del sindaco: vietati petardi e alcolici. Divieto di circolazione e barriere new jersey
Piazza Paradiso a San Silvestro negli anni scorsi è stata devatstata dai botti
31 dicembre 2018

 MOLFETTA – Per evitare l’effetto panico e dopo i gravi fatti di cronaca nera avvenuti in questi giorni dalla sparatoria in Piazza Paradiso all’accoltellamento nei pressi della nuova Capitaneria (che non ha coinvolto alcun marinaio in servizio), il sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini ha provveduto questa mattina ad emettere un’ordinanza ancora più severa per garantire la sicurezza dei cittadini in occasione del concerto in piazza di questa sera.

Infatti Piazza Paradiso è tristemente famosa per essere teatro di violente esplosioni di botti nella notte di San Silvestro ad opera di note famiglie malavitose locali, come avvenuto negli anni scorsi quando la piazza è stata devastata. Il concerto di questa sera ha anche funzione di deterrente e di presidio della piazza.

L’ordinanza vuole evitare che l’uso di articoli pirotecnici, se esplosi in luoghi e vie pubbliche dove c’è affollamento, possa “indurre l’effetto panico e quindi pregiudicare la sicurezza urbana e l’incolumità pubblica, nonché essere causa di malessere psico-fisico per gli animali, per i quali il Comune è responsabile della relativa protezione sul territorio”.

L’ordinanza, che è stata trasmessa al Prefetto, per tranquillizzare l’autorità di governo per la manifestazione di questa sera, è quantomeno opportuna, perché non dimentichiamo che in altre occasioni di concerti anche un petardo ha prodotto panico e quindi folla impazzita con feriti.

Perciò è vietato introdurre o far esplodere ogni e qualsivoglia articolo pirotecnico in tutte le zone della città interessate da iniziative del Comune (Piazza Paradiso, Piazza Cappuccini, Corso Fornari e Via Roma). E’ altresì vietata la vendita e la somministrazione di alcolici e superalcolici e la loro introduzione nella stessa area.

Insomma, questa sera Piazza Paradiso sarà blindata con massiccia presenza di carabinieri, finanzieri e polizia municipale, che si serviranno per bloccare le strade di accesso anche di barriere new jersey. Anche la circolazione è stata interdetta nella zona dalle 10 di oggi fino alle 2 di domani. E’ possibile che ci siano varchi di controllo per tutti coloro che si recano in piazza. Sconsigliato l’uso delle borse.

La zona a rischio, considerata area di fuoco, è stata circoscritta: corso Fornari, piazza Cappuccini, piazza Immacolata, piazza Paradiso, piazza San Michele, via Annunziata, via d'Azeglio, via Madonna degli Angeli, via Paniscotti e quartiere Catacombe.

Allertati anche i Vigili del Fuoco e le ambulanze del 118 per garantire la sicurezza e l’immediato soccorso in caso di necessità.

Predisposte queste misure di sicurezza per tranquillizzare i cittadini, l’amministrazione comunale, invita a partecipare in massa famiglie, ma anche bambini, al concerto della band “Dio lo vuole”. Si vogliono così fugare i timori di coloro che temono incidenti e sono restii a partecipare a questo concerto.

Sembra che anche il comitato di quartiere abbia lanciato un appello per la sicurezza di Piazza Paradiso. Insomma, un concerto in tutta tranquillità anche per i molfettesi questa sera per festeggiare l'arrivo del nuovo anno.

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet