Recupero Password
Dopo la segnalazione di un lettore di “Quindici”, il Comune di Molfetta conferma: abbiamo autorizzato le giostre alla Secca dei Pali. Le preoccupazioni dei cittadini e i dubbi sulla scelta temporale
02 ottobre 2020

MOLFETTA – Dopo che “Quindici”, grazie alla segnalazione di un lettore - (i lettori di “Quindici” sono tutti veri – lo diciamo per gli imbecilli che lo mettono in dubbio - e possiamo dimostrarlo, solo per motivi di riservatezza e su richiesta degli stessi, non riveliamo i nomi) - ha pubblicato la notizia dell’installazione delle giostre alla Secca dei Pali della Madonna dei Martiri, il Comune di Molfetta conferma di aver concesso l’autorizzazione per il luna park.

Naturalmente si dice che tutto è stato autorizzato con l’accortezza che vengano seguite le norme di sicurezza anti covid per evitare contagi. Il permesso è stato dato dal 28 settembre al 25 ottobre e il Comune precisa, che delle 100 giostre che vengono installate tradizionalmente in quest’area, quest’anno ci si è limitati ad ospitarne solo 36: una foglia di fico per nascondere la vergogna di questa scelta imprudente, che preoccupa i cittadini di Molfetta.

Ma una domanda sorge spontanea: come mai le giostre vengono autorizzate solo ora? Visto che devono attenersi alle norme anti Covid, perché non farlo durante i giorni della festa patronale? Sarebbe stato più logico e utile. «A pensare male si fa peccato, ma spesso si indovina», diceva Andreotti.

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet