Recupero Password
Domenica 28 giugno Felice Spaccavento presenta a Molfetta la sua candidatura alle regionali
Il dr. Felice Spaccavento
26 giugno 2020

MOLFETTA - In scienza e coscienza”, è questo il tema della manifestazione che si svolgerà domenica prossima, 28 giugno, a partire dalle ore 19, a Molfetta, in Piazza Mazzini, e che segnerà, in vista del rinnovo del Consiglio Regionale, l’avvio della campagna elettorale di Felice Spaccavento, nella lista Puglia Verde e Solidale.

“Sarà un momento molto importante per me e per tutta la comunità che da ogni parte del barese ha deciso di sostenere la mia candidatura – commenta Felice nell’annunciare l’iniziativa –. Non sarò solo in questa esperienza e già a partire da domenica racconteremo le nostre storie di impegno civile, sociale e professionale che in questi anni sono state costruite, pezzo dopo pezzo, sui territori e che oggi si incrociano e si intrecciano per avanzare una proposta politica innovativa più ampia che ha al centro il tema del benessere delle persone da garantire attraverso un ripensamento complessivo del nostro modello di società. Nello sviluppo economico, nei trasporti, nel governo del territorio, nella valorizzazione del nostro patrimonio artistico e culturale, nella promozione della salute, nella tutela dei più fragili e dei più deboli, in tutti questi campi occorre fare un passo in avanti, ponendo al centro la persona nel suo rapporto con l’ambiente che ci circonda. L’esperienza di questi mesi durissimi, in prima fila contro un male infido e pericoloso, ha insegnato a tutti noi che occorre ripensare completamente i nostri modelli di vita e da questo punto di vista il Governo regionale può fare molto. Ecco, la mia candidatura nasce da questa riflessione condivisa nell’ambito di una comunità molto ampia che ha sollecitato un mio impegno diretto cui non ho potuto sottrarmi. Affronterò questi mesi di campagna elettorale senza rinunciare a me stesso e al mio lavoro di medico, lasciando che ad orientare ogni mia scelta siano solo il cuore e la ragione. In scienza e coscienza, appunto, come scritto nel giuramento di Ippocrate, l’impegno solenne che ogni medico assume prima di iniziare la sua professione, che anche io ho prestato nel momento in cui ho indossato il camice per la prima volta e che non tradirò mai, neanche in questo nuovo, entusiasmante, capitolo della mia vita. Anzi, della nostra”.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet