Recupero Password
Divieti di sosta violati dai dipendenti del Comune a Molfetta. Un lettore scrive a “Quindici”: parcheggi irregolari, cattivo esempio alla città
04 dicembre 2021

MOLFETTA - Fai come dico io ma non fare come faccio io. Saggezza popolare. I nostri insegnavano con gli esempi più che con le parole. Schivi, riservati non avevano bisogno di proclami per essere guide, leader come si direbbe in questi tempi. Lo stesso non si può dire di chi dovrebbe rappresentarci, dei rappresentanti delle istituzioni. Pubblichiamo una lettera inviata da un cittadino a “Quindici”.

“Gentile direttore, mi trovavo in via Giacomo Salepico. Avevo parcheggiato la mia auto regolarmente negli spazi contrassegnati dalle strisce blu. Erano circa le ore 17,15 di giovedì 2 dicembre e mi accingevo a cercare un totem per il parcheggio. Avevo premura perché temevo di trovare una contravvenzione posta prima del mio ritorno col ticket regolarmente pagato.

Non direi che sono rimasto stupito ma sicuramente deluso dall’aver notato l’auto dell’ufficio tecnico parcheggiata irregolarmente, in curva.

Ora mi chiedo se il fatto di condurre un’auto dell’ufficio tecnico faccia assumere diritti che a noi cittadini non sono concessi, se, un cittadino come me non più giovanissimo, debba munirsi con molta fretta del ticket, accedere al totem (quando funzionano), ricordare la targa del proprio veicolo, avere con sé gli spiccioli e fare tutto molto in fretta per timore che gli ausiliari del traffico, nel frattempo facciano la contravvenzione.

E’ lecito chiedersi se i dipendenti comunali siano esonerati da tali obblighi? E soprattutto se, chi è predisposto al controllo “chiuda” entrambi gli occhi di fronte ai colleghi?

Delusione e inutilità. Il rispetto ed il senso civico che cerco di trasmettere ai miei nipoti va a farsi benedire.

La ringrazio per l’attenzione e le rinnovo i complimenti per il suo giornale”.

Non ci stancheremo di divulgare questi disservizi, di raccogliere testimonianze dei cittadini non per fare “la notizia” e raccogliere consensi ma per tornare a dare fiducia a chi da sempre si comporta onestamente.

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet