Recupero Password
Divieti di sosta ignorati a Molfetta, ma i vigili non sanzionano. Un lettore scrive a “Quindici”
29 settembre 2020

MOLFETTA – Divieti di sosta perennemente ignorati a Molfetta? Lo segnala un lettore a “Quindici”.

«Gentile redazione di Quindici, vorrei segnalare una situazione a dir poco anomala. La polizia locale si preoccupa di installare i box autovelox, creando un mare di polemiche, per il rischio di eccesso di rigore (anche il limite di velocità a 20 km all’ora?) e per il sospetto che si voglia fare solo cassa, ma dimentica di sanzionare le auto perennemente in sosta sulla banchina Seminario, davanti a quello che avrebbe dovuto essere il grande Hotel Dogana Resort. Qual è il motivo di questa tolleranza? Sono auto di raccomandati oppure il divieto non esiste più?».

Condividiamo l’osservazione del lettore. Se il divieto non è più in vigore, perché non rimuovere il cartello stradale. Se il divieto è in vigore, perché gli agenti della polizia locale nei lori giri in auto non hanno mai notato queste auto in sosta? Forse questa anomalia è sfuggita al nuovo comandante Aloia.

Se il Comune vuole fare cassa con gli autovelox, potrebbe cominciare a sanzionare almeno i divieti di sosta (ce ne sono altri in città, sempre ignorati) o quantomeno far sapere ai cittadini quali sono quelli in vigore e quali no.

© Riproduzione riservata

 

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet