Recupero Password
Da venerdì a domenica la Notte Bianca dello Shopping a Molfetta Magis Circus del MAGS: Musica, Arte, Gusto e Shopping
Luigi Vista, l'assessore Mancini, il sindaco Minervini, Luigia Giancaspro (direttrice artistica), Mariagrazia Bufano (presidente Molfetta in centro), Stefania Spaccavento e Gianluca De Pinto, (allestitori degli eventi)
29 agosto 2018

 MOLFETTA - La Notte Bianca dello Shopping a Molfetta, che si svolgerà da venerdì 31 agosto a domenica 2 settembre, con relativo arrivo in centro del Magic Circus del Mags, è stata presentata durante la conferenza stampa a Corso Umberto, in prossimità della chiesa del Sacro Cuore di Gesù.

La sigla MAGS, sta per Musica, Arte, Gusto e Shopping, alla sua 10 edizione con la nuova collaborazione dei commercianti del quadrilatero molfettese che si estende da Corso Margherita fino a Via Baccarini e comprende tutte le strade che si diramano da queste due vie principali.         

“Un progetto voluto ed evoluto dall’associazione Molfetta in Centro in collaborazione con La Voce di Sant’Andrea e il patrocinio dell’Assessorato al Marketing territoriale del Comune di Molfetta. Eventi, in cui, turisti e cittadini potranno approfittare degli ultimi giorni di saldi e di grandi occasioni immersi in una folkloristica atmosfera circense.”, afferma la presidente dell’associazione Molfetta in Centro: Mariagrazia Bufano.                            “Il connubio di gusto e musica, cultura favorita grazie alle visite guidate e spettacoli teatrali, organizzati in maniera puntuale per ogni fascia d’età e per ogni gusto, attirerà sicuramente la popolazione autoctona e forestiera. Il punto di forza di questa edizione del MAGS è il teatro di strada, strutturato in spettacoli di giocoleria, fireslow, acrobatici e circensi in diversi appuntamenti, per allietare il pubblico attraverso la pluridimensionalità del linguaggio del corpo!”, aggiunge la direttrice artistica Luigia Giancaspro.                                       Gli allestimenti, a cura di Stefania Spaccavento e Gianluca De Pinto, sono composti da vere e proprie opere d’arte di falegnameria ed illustrazione. Le illustrazioni sulla tematica circense, che andranno a costituire i banner di riconoscimento degli esercizi convenzionati al MAGS, sono prodotte da due giovani artisti quali Matteo Innominato e Alessia Tatulli. “Nonostante agosto sia un mese in cui molti fornitori si concedono le ferie, penso che, grazie anche alla collaborazione di Luigi Vista (presidente dell’associazione Voce di Sant’Andrea), il cartellone degli eventi del MAGS sia ben riuscito.

La popolazione molfettese e regionale potrà ammirare circa 60 opere artistiche ed usufruire delle promozioni e delle scontistiche dei negozi del quadrilatero.”, afferma Gianluca De Pinto.

L’Assessore al Marketing Territoriale Pasquale Mancini si rivolge alla cittadinanza, dicendo: “Unire lo spettacolo, la musica, l’arte, il gusto e l’enogastronomia per rivalutare il quadrilatero commerciale è la scommessa del MAGS, ma soprattutto dare vitalità al centro cittadino di Molfetta per rivalutare il commercio di prossimità e riportare Molfetta ad essere uno dei poli commerciali più attivi della Puglia”.                                                                   Soddisfatto anche il sindaco Tommaso Minervini: “Sono contento di assistere all’entusiasmo di giovani che si rimboccano le mani e puntano soprattutto su loro stessi, è questa l’immagine che Molfetta dovrebbe assumere per il futuro! Il destino lo si fa con l’impegno costante, voglio essere un sindaco allenatore per poter affiancare tutto ciò che di buono la città ha da offrire! Finisce la stagione del dire ed inizia quella del fare, conto sull’operosità dei cittadini”.

 Il programma delle 3 giornate è così articolato:

venerdì 31  agosto: il Museo diffuso fino al 2 settembre: momento in cui le attività commerciali ospiteranno opere pittoriche di artisti locali e regionali a tema naturalistico e culturale ed i turisti potranno visitare le bellezze della città di Molfetta accompagnati da guide certificate a livello regionale.

I bambini potranno cimentarsi in Via Senatore Palummo, Via Felice Cavallotti e in Via Mario Pagano in laboratori artistici e attività ludiche. Il gusto avrà il suo percorso a kilometro zero nelle attività commerciali convenzionate. All’altezza della Chiesa Sacro Cuore si terrà lo spettacolo di Jack il Manipolatore, l’artista di fama nazionale e internazionale, che si esibirà in una performance ad alto contenuto scenico e artistico dai toni ammalianti e persuasivi.

Seguirà in via Felice Cavallotti, Deli de Marzo con uno spettacolo in stile "Circo Nero" e dalle musiche dark cabaret e folk, uno spettacolo di fuoco grottesco e intrigante. La meraviglia prenderà piede in via Bari con la farfalla luminosa in cui un trampoliere circense evocherà atmosfere suggestive e sognanti.

La galleria “Liborio Romano” grazie all’associazione “Arterieteatro”, farà da palcoscenico per uno spettacolo dedicato al maestro Gianlorenzo Bernini.  “Alla tavola del cappellaio matto” rallegrerà tutte le strade del quadrilatero con partenza da via XX Settembre con un format dedicato ad "Alice nel paese delle meraviglie”, in cui il bianconiglio e la regina di cuori coinvolgeranno il pubblico.

“La Bassa Musica della Città di Molfetta”, eseguirà in modalità itinerante brani musicali fiabeschi. Lo spazio alla musica sarà anche in Via Cairoli con un concerto dedicato grande e rinomato maestro Fabrizio de Andrè. Le arti avranno tutte espressione nella location di Piazza “Principe di Napoli”, la quale si trasformerà in un cinema all’aperto con proiezioni diverse a seconda della serata. I “DAF” si esibiranno in un concerto live, mentre all’altezza del seminario vescovile, “la Filarmonica Pugliese” omaggerà la Città di Molfetta con le colonne sonore del premio Oscar Ennio Morricone in un connubio tra musica e teatro attraverso il racconto della sua vita. Le produzioni tipiche e lo street food saranno protagoniste unitamente all’ artigianato locale in villa comunale.

sabato 1 settembre: in via senatore Palumbo, si svolgerà lo spettacolo di Christian Lisco: in arte Mr Big!, eclettico artista proveniente da oltre oceano e famoso in tutto il mondo intratterrà i passanti in uno spettacolo di cabaret circense, giocoleria, equilibrismo, fuoco e clownerie dedicato ai grandi e ai piccini.

Su Corso Umberto, ad angolo con via XX settembre, si terrà “La tenda in circolo” una spettacolare performance di danza acrobatica che vedrà protagonisti due giovani innamorati esibirsi nella narrazione di una storia romantica. Manu Circus (altezza Chiesa Sacro Cuore) artista di strada poliedrica nelle sue performance, si alternerà tra equilibrismo, giocoleria e fuoco.

Per quanto concerne il teatro, la compagnia dei “Cipis”, terrò le redini di laboratori e spettacoli teatrali rivolti a bambini e ragazzi; mentre “la Bassa musica” città di Molfetta farà da sottofondo musicale insieme al gruppo Pop dell’associazione “Musicainsieme”, Non mancheranno la musica e le danze popolari con i Fabaulanova, in prossimità del Seminario Vescovile.

domenica 2 settembre vedrà la messa in scena di spettacoli e tanto divertimento per il centro cittadino: Mariapaola Longo ammalierà con la sua arte di fare bolle di sapone e condurrà il pubblico nel Giardino della Scuola “Giovanni Pascoli”, impreziosito da luci ed effetti speciali. Gianluca Marra, in prossimità della chiesa Sacro Cuore, in arte "il grande Lebowski", personaggio eclettico e stravagante, con le sue abilità, proporrà uno spettacolo di cabaret in un mix di arti circensi e abilità clownesche.

Ilaria Fonte, nella Piazza “Principe di Napoli”, si esibirà in una performance acrobatica e lascerà tutto il pubblico col fiato sospeso. Il quartetto “Kolophonium” si esibirà in un concerto live, mentre “la Bassa musica città di Molfetta” suonerà in modalità itinerante nel quadrilatero. I “Dave & the Swingbeathers”, gruppo musicale del panorama locale e nazionale riproporrà con una rivisitazione artistica del frontman Davide de Gioia, i brani del calibro di Michael Bublè e Frank Sinatra.

Per i golosi la Villa comunale sarà sempre il villaggio dello street food e dell’artigianato locale.

Marina Francesca Altomare

© Riproduzione riservata

 

Autore: Marina Francesca Altomare
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet