Recupero Password
Crescita straordinaria per gli aeroporti di Puglia
14 gennaio 2020

Gli aeroporti della Puglia sono protagonisti di una crescita straordinaria che corrisponde al doppio della media italiana: merito, tra l’altro, dell’amministrazione pubblica. Era il 2005, ormai quindici anni fa, quando a Bari vide la luce il nuovo aeroporto, oggi intitolato a Karol Wojtyla: non è esagerato definirlo come uno dei più belli del nostro Paese, almeno tra le infrastrutture medio-grandi, apprezzato per la sua funzionalità e per la sua modernità. Non a caso, esso è in grado di accogliere un traffico annuale potenziale di 8 milioni di passeggeri. Non va dimenticato, per altro, il boom del turismo in Salento e in generale in tutta la regione, che ha coinvolto anche la Basilicata orientale, ben servita dallo scalo di Bari e da quello di Brindisi: a rendersene conto sono state anche le compagnie low cost.

Il ruolo della Regione Puglia

La società per azioni Aeroporti di Puglia è controllata al 99 per cento dalla Regione Puglia: come dire che per una volta sono gli enti pubblici i responsabili di una storia di successo. Specialmente nel corso degli ultimi dieci anni si è puntato in modo concreto sulla crescita del traffico aereo e delle infrastrutture, ma anche sull’innalzamento degli standard di qualità dei servizi. Nel giro di un ventennio, i numeri di Bari e Brindisi hanno spiccato il volo (è proprio il caso di dirlo): se nel 2000 i passeggeri complessivi erano stati circa 2 milioni, nel 2006 si era passati a 2 milioni e 600mila; dopodiché il miglioramento è stato esponenziale, con i quasi 5 milioni e 700mila passeggeri del 2011 e gli oltre 6 milioni di viaggiatori del 2015.

I dati del 2019

L’ultimo anno per il quale i dati possono parlare è, ovviamente, il 2019: ebbene, solo da gennaio a ottobre sono state oltre 7 milioni le persone che si sono servite dei due aeroporti pugliesi, un dato in aumento di ben il 10 per cento rispetto ai primi dieci mesi dell’anno prima. È facile intuire, insomma, per quale motivo le stime per il 2020 inducano a ipotizzare dati superiori agli 8 milioni di passeggeri. A stupire sono, tra l’altro, i dati che riguardano le linee internazionali: in questo caso la crescita tra il 2018 e il 2019 è stata del 18 per cento, complici i 2 milioni e 800mila passeggeri registrati fino a ottobre dello scorso anno. A Bari sono stati più di 2 milioni e 100mila i viaggiatori internazionali, mentre a Brindisi è stata superata la soglia delle 600mila unità.

Il successo dell’aeroporto di Brindisi

Una menzione speciale spetta all’aeroporto Brindisi, che poche settimane fa ha ottenuto dal gruppo Lufthansa, che collega lo scalo salentino con Ginevra, con Zurigo e con Vienna, un premio speciale per essere stato in grado di arrivare in prima posizione nella graduatoria che comprende le infrastrutture – in tutto 40 – che hanno traffico simile e dimensioni analoghe.

Parkos e l’aeroporto di Brindisi

L’Aeroporto del Salento, per altro, è uno degli scali in cui si può usufruire del servizio di Parkos e dove, quindi, è possibile parcheggiare low cost. A partire da 3 euro e 90 centesimi al giorno, infatti, si può trovare un parcheggio aeroporto Brindisi e prenotarlo online: basta andare su Parkos.it e segnalare a che ora e in che giorno si vuole partire e a che ora e in che giorno si farò ritorno. A quel punto, con un clic si possono visualizzare tutti i fornitori di parcheggi aeroporto e dintorni.

Perché utilizzare Parkos

Grazie a Parkos si può trovare un parcheggio aeroporto Brindisi a prezzi vantaggiosi prenotandolo in anticipo: una notevole comodità che si traduce in un grande risparmio di tempo. Un posto auto al coperto è sinonimo di sicurezza e tranquillità per chiunque viaggi: Parkos mette a disposizione tutte le informazioni di cui si potrebbe aver bisogno per prendere una decisione oculata. I parcheggi con navetta all'aeroporto, inoltre, rendono il trasferimento agevole: in pochi minuti si può raggiungere direttamente il terminal, senza preoccuparsi della pioggia o dei bagagli pesanti che si portano con sé. Ma in alternativa si può optare anche per il car valet: insomma, gli utenti godono della massima libertà di scelta. 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet