Recupero Password
Covid, partito il vaccino ma salito ieri in Puglia il rapporto tra appena 2.391 tamponi, nuovi positivi 544: è pari al 22,75% contro l’11,84% della viglia di Natale. I morti salgono: da 19 a 25 Importante vaccinarsi per ottenere risultati concreti nella lotta al virus, arrivando alla cosiddetta immunità di gregge.
27 dicembre 2020

BARI - Nel giorno della somministrazione del vaccino anti Covid, i dati della Puglia registrati ieri non sono tra i più incoraggianti: si è passati dall’11,84% della vigilia di Natale (Italia 9,30%) al 22,75% (12,80%) da 19 a 25 decessi. Ecco perché devono vaccinarsi tutti, se si vogliono ottenere dei risultati concreti nella lotta al virus, arruvando la cosiddetta immunità di gregge. Bando, quindi, alle chiacchiere di tanti ciarlatani, senza competenza che dicono "no" al vaccino: sono irresponsabili perché non è in ballo la loro vita, ma anche quella degli altri.

Infatti sono 544 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Puglia, su appena 2391 test registrati. Questi i dati diffusi dalla Regione nel consueto bollettino epidemiologico. Nella giornata di Natale è risalito anche il rapporto positivi/test effettuati, al 22,7%, e si contano anche 25 decessi: 10 in provincia di Bari, 1 in provincia Bat, 5 in provincia di Brindisi, 5 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 2 in provincia di Taranto.

Per quanto riguarda i nuovi positivi, la provincia di Foggia è in testa, con 254 nuovi casi; seguono quelle di Bari (161), Brindisi (52), Lecce (29), Bat (27), Taranto (18). A questi vanno sommati 3 residenti fuori regione. 

Sul fronte ricoveri, leggero aumento nelle ultime 24 ore: si passa da 1.579 a 1.593 pazienti che occupano i posti letto delle strutture sanitarie regionali. Nella giornata di ieri è cresciuto invece il numero dei guariti, dai 29.775 di ieri si passa ai 30.093 di oggi (+318). I casi attualmente positivi sono 53.790, in salita rispetto ai 53.589 delle ultime 24 ore.

«Ci siamo! E’ il giorno che potrà definire una svolta decisiva nella lotta alla pandemia. Un giorno simbolico in cui in tutta Europa parte la vaccinazione anti Covid. Per la nostra regione sarà un test per verificare il funzionamento della macchina messa a punto per la campagna vaccinazione anti Covid”. Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e l’assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco alla vigilia del Vaccine Day. Il V-Day in Puglia è partito dal Policlinico di Bari, alle ore 8 di oggi, domenica 27 dicembre. Dall'ingresso di viale Ennio sono entrati i mezzi per consegnare le 505 dosi di vaccino assegnate alla Regione Puglia. Le ha prese in consegna la dott.ssa Maria Dell'Aera, responsabile della farmacia ospedaliera, che le ha suddivise nei contenitori termici destinati ai punti di vaccinazione delle 6 province pugliesi. Il vaccino in questa fase viene trasportato e conservato a una temperatura tra 2 e 8°C.

La prima persona vaccinata in assoluto, è una signora di 94 anni, che ha firmato subito il consenso. Seguiranno medici, infermieri e personale sanitario.

Alle ore 8.30 dall'area antistante la farmacia sono partite le auto aziendali delle ASL per la consegna dei vaccini nei punti di somministrazione individuati dalle singole aziende ospedaliere. Alle ore 9 spostamento al Centro trasfusionale dove nella sala donatori al primo piano avverrà la somministrazione del primo vaccino pugliese alla dott.ssa Lidia Dalfino, dirigente medico della rianimazione Covid del Policlinico di Bari. A seguire saranno vaccinate la specializzanda Lucilla Crudele e l'infermiera Anna Ventrella in servizio al Pronto Soccorso. Saranno presenti l'assessore alla salute della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco, il direttore del Dipartimento promozione della salute Vito Montanaro e il commissario straordinario del Policlinico di Bari, Vitangelo Dattoli.

Ecco il comunicato ufficiale:

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi sabato 26 dicembre 2020 in Puglia, sono stati registrati 2.391 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 544 casi positivi: 161 in provincia di Bari, 52 in provincia di Brindisi, 27 nella provincia BAT, 254 in provincia di Foggia, 29 in provincia di Lecce, 18 in provincia di Taranto, 3 residenti fuori regione.

Sono stati registrati 25 decessi: 10 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT, 5 in provincia di Brindisi, 5 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 2 in provincia di Taranto.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.006.794 test.

30.093 sono i pazienti guariti.

53.790 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 86.218, così suddivisi:

33.212 nella Provincia di Bari;

9.926 nella Provincia di Bat;

6.226 nella Provincia di Brindisi;

19.104 nella Provincia di Foggia;

6.678 nella Provincia di Lecce;

10.497 nella Provincia di Taranto;

494  attribuiti a residenti fuori regione;

81  provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

 

CORONAVIRUS PUGLIA/MINISTERO DELLA SALUTE 26  DICEMBRE 2020

IN OSPEDALE            1435+22

INTENSIVA                 158-8

CASA                          52.197+187

POSITIVI                     53.790+201

GUARITI                      30.093+318

MORTI                         2335+25

CASI TOTALI                86.218+544 (da inizio pandemia)

TAMPONI                 1.006.794+2391

Percentuale tra tamponi e positivi

PUGLIA 22,75%                                        ITALIA  12,80%.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet