Recupero Password
Corso Fornari e quartiere San Giuseppe a Molfetta, al via la riqualificazione. Il progetto dell’assessore Caputo
Il progetto di riqualificazione del giardino di Corso Fornari
28 marzo 2018

MOLFETTA - “I lavori di riqualificazione di Corso Fornari e del quartiere San Giuseppe a Molfetta subiranno qualche rallentamento per altri piani di riqualificazione più urgenti, visto l’arrivo di papa Francesco il 20 aprile, ma partiranno subito dopo Pasqua!”, afferma durante la conferenza stampa di presentazione degli interventi, l’assessore ai Lavori Pubblici Mariano Caputo. Conferenza alla quale hanno presieduto anche Corrado Petruzzella, presidente del comitato di quartiere “San Giuseppe” e Andrea De Gennaro, presidente dell’Associazione degli ex allievi/ allieve di don Bosco della parrocchia San Giuseppe insieme ad alcuni rappresentanti della Parrocchia San Giuseppe e ad alcuni abitanti del quartiere. 
L’assessore Caputo ha trattato i punti salienti del piano di progettazione che si estende dal Vico Vittorio Emanuele II all’Istituto Comprensivo San Giovanni Bosco: dopo 7 mesi di progettazione e la convenzione stipulata con la Molfetta Multiservizi S.p.A. 
In prima istanza, l’attenzione verrà rivolta ad una delle vie principali della città: via che collega il centro alla zona a ponente, Corso Fornari che sarà “rigenerata”: la rete di illuminazione stradale è stata già precedente migliorata con un sistema a led bianco che ha apportato benefici alla visuale della strada e ha ridimensionato il dispendio di energia elettrica; ed in seconda istanza verranno effettuati due tipi di interventi: ludico ed ecologico in quanto verranno impiantate essenze di “lagestroemia indica”, scelta concordata con il servizio agronomo, con la speranza che ogni commerciante che abbia l’esercizio commerciale sulla via “si adotti” un albero e lo tuteli dalle intemperie.
Queste essenze particolari sono alberi che producono fiori, i quali possono essere ammirati dai bambini per il loro caratteristico riciclo di foglie, coltivati all’insegna della salvaguardia dei marciapiedi, per cui verranno impiantate vasche di raccolta, dotate di griglie di marmo tecnico per evitare la crescita di vegetazione spontanea nociva e per permettere il transito agevolato dei pedoni, a norma per il transito anche dei cittadini diversamente abili. 
In terza istanza, verrà migliorata la viabilità stradale, regolata sia da strisce pedonali ad asfalto stampato per tutti gli attraversamenti pedonali, scelti per la durata maggiore che va ad ammortizzare i costi di manutenzione; sia da parcheggi riordinati e segnalati chiaramente con la segnaletica orizzontale; sia dal cambio di senso di marcia in via Zuppetta con l’aggiunta di parcheggi e il conseguente miglioramento della circolazione; ed infine con la realizzazione di due isole di traffico, ad angolo di via Giordano Bruno sempre per le esigenze di posti auto a norma e ben visibili.
In quarta ed ultima istanza, verranno apportate delle migliorie pure al giardino della piazza ubicata su Corso Fornari: in quanto verrà eliminata la ringhiera ormai arrugginita; verrà creato un parco ludico a norma per bambini su quale veglierà un sistema di videosorveglianza, verrà inoltre impianta una rete WiFi e verrà riqualificato il terreno intorno al pioppo centenario che verrà inglobato in un sistema di protezione per le sue radici.
In particolare, i fondi stanziati per i lavori ammontano a circa 90.000 euro (somma totale dei fondi stanziati dal Comune della città e dall’accordo stipulato con la Molfetta Multiservizi S.p.A.). 
Numerose sono state le domande riguardo le numerose buche nel manto stradale delle strade collaterali a Corso Fornari, la riqualificazione della zona di via S. Francesco D’assisi e la creazione di parchi adibiti allo sgambettamento dei cani, con la promessa dell’assessore Caputo di adoperarsi anche per soddisfare queste richieste, il quale conta molto sulla collaborazione del quartiere e dell’intera cittadinanza per tutelare tutte le migliorie del piano di riqualificazione.

© Riproduzione riservata

Autore: Marina Francesca Altomare
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet