Recupero Password
Coronavirus, in attesa dei tamponi, sempre fermi a 8 i positivi. Iniziano i lavori all’ospedale di Molfetta
I lavori all'ospedale di Molfetta
24 aprile 2020

MOLFETTA – Sul fronte del coronavirus a Molfetta si è fermi ad 8 casi, dopo la guarigione dell’ultimo malato, mentre si attendono i risultati dei tamponi effettuati in questi giorni.

Il sindaco Tommaso Minervini annuncia la riduzione di alcune restrizioni per l’inizio della fase 2, ma resta prudente.

Non ci sarà il liberi tutti – avverte Minervini -, perché, comunque si dovrà convivere con il virus, mantenendo le mascherine e rispettando il distanziamento sociale (sperando che siano gli amministratori comunali a dare il buon esempio, facendo rispettare questa disposizione, non come è avvenuto con il vergognoso episodio della foto in posa di 10 persone allineate e assembrate davanti al monumento di don Tonino).

Intanto sono cominciati i lavori alle sale operatorie dell'ospedale di Molfetta, che saranno più efficienti e rese a norma. Il sindaco spera che, nel frattempo, tornino in efficienza tutti i reparti, chirurgia, medicina, ortopedia, urologia, cardiologia e tutti gli altri servizi.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet