Recupero Password
Controllo anti Covid a un gruppo di giovani a Molfetta, uno si ribella insulta aggredisce due agenti e poi fugge. Ricercato da carabinieri e Guardia di Finanza
30 aprile 2021

 MOLFETTA – Vergognosa e vile aggressione a due agenti della polizia locale di Molfetta ieri sera, intorno alle ore 20 in piazza Vittorio Emanuele.

I due agenti si erano avvicinati a un gruppo di giovani assembrati e senza mascherina per un controllo sulla violazione delle regole anti Covid da parte di questi sconsiderati, da sanzionare pesantemente.

Alla richiesta di documenti, uno dei giovani ha cominciato a inveire verbalmente contro gli agenti, passando poi all’aggressione fisica di uno dei due, la Commissaria Adele Minonne è stata colpita con schiaffi e un pugno in pieno volto. Gli agenti, per bloccare il facinoroso, avrebbero anche utilizzato uno spray al peperoncino, ma senza risultato.

Poi il vigliacco è scappato facendo perdere le proprie tracce, mentre sul posto arrivano carabinieri e uomini della Guardia di Finanza che hanno cominciato una caccia all’uomo, senza risultato.

Individuati tutti gli amici dell’aggressore, ora si stanno raccogliendo le loro testimonianze, esaminando anche i video delle telecamere. Insomma, la fuga dell’aggressore si prevede che sarà di breve durata e che verrà arrestato nelle prossime ore.

Intanto i due agenti sono stati medicati al pronto soccorso dell’ospedale.

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet