Recupero Password
Conto alla rovescia a Molfetta per la processione a mare di domani della patrona Madonna dei Martiri. Le disposizioni di sicurezza della Capitaneria: in azione i barcavelox per multe salate
07 settembre 2019

 MOLFETTA – Conto alla rovescia per l’attesa processione a mare della patrona di Molfetta, Maria SS. dei Martiri che si terrà domani domenica 8 settembre.

Sono soprattutto le imbarcazioni che ospiteranno il simulacro a curare gli ultimi dettagli: come sempre ci sono onori ed oneri. Ricordiamo che sarà il peschereccio Giovanni Paolo II a portare la statua, affiancato dalle damigelle, le imbarcazioni Giulia Rana e Margherita madre.

La partenza sarà come sempre dalla banchina S. Domenico e dopo la processione a mare seguirà quella via terrà fino alla Cattedrale.

Intanto ieri sera sono state accese le luminarie lungo Corso Dante e i molfettesi hanno cominciato la loro passeggiata alla Fiera.

Il comandante della Capitaneria di porto Capitano di fregata (CP) Burlando ha emanato l’ordinanza per la sicurezza della navigazione in vista dell’imbarco previsto per le ore 16, mentre lo sbarco sarà alle ore 20.

In considerazione della difficoltà di manovra e per rendere più sicure le evoluzioni all’interno del porto, tutte le unità dovranno tenersi a non meno di 50 metri dal convoglio, dare allo stesso precedenza, e non tagliarne la rotta. Per le stesse ragioni, è pertanto fatto assoluto divieto di navigare a: moto d’acqua, natanti a remi, jole, canoe, sandolini, pattini, mosconi, lance e simili.

Inoltre, nella giornata di domenica 8 settembre, sarà interdetto l’ormeggio, la sosta temporanea e la navigazione per ogni tipo di natante, sino ad una distanza di 20 metri dal ciglio banchina, per la porzione di molo foraneo interessata dalla Port Facility, per tutta l’estensione del pontile “Ex Cinet” e per circa 67 metri della banchina San Domenico - dalla radice del pontile “Ex Cinet” sino alla scaletta di accesso allo specchio acqueo -, come meglio evidenziato nella planimetria allegata all’ordinanza.

Tutti i comandanti delle unità che prenderanno parte alla processione a mare, dovranno accertarsi, prima di mollare gli ormeggi, che il numero delle persone imbarcate non superi quelle trasportabili - come indicato nei rispettivi certificati di sicurezza - e che vi siano mezzi di salvataggio individuali e collettivi sufficienti per tutti.

La velocità di navigazione all’interno del porto non può superare tre nodi, e comunque dovrà essere la minima consentita per governare in sicurezza.

Al riguardo, saranno aumentati i controlli da parte dei mezzi nautici dipendenti – la motovedetta CP 2102, il battello veloce A75 e le due unità minori GC 312 e GC 329 -, cui si aggiungerà la motovedetta CP 837 che per l’occasione verrà dislocata a Molfetta dalla Direzione Marittima di Bari; verrà impiegato, a scopo innanzitutto preventivo, anche il sistema di rilevamento della velocità Telelaser (Barcavelox) di recente sperimentazione in collaborazione con la Polizia Municipale di Molfetta.

Si evidenzia in ultimo, che le indicazioni brevemente riportate, contenute nell’ordinanza di cui trattasi - visionabile, nel dettaglio, sul sito web istituzionale della Guardia Costiera di Molfetta - sono impartite nell’auspicio che il puntuale rispetto delle stesse possa consentire una serena partecipazione, a terra e a mare, alla manifestazione, evitando comportamenti che possano pregiudicare e mettere a repentaglio lo svolgimento in sicurezza della stessa.

Si raccomanda, in ogni caso, a tutti i partecipanti la massima prudenza ed attenzione. In ogni caso la Capitaneria di Porto sarà sempre a disposizione dei cittadini, via radio, sul canale 16 - VHF/FM, o per telefono, tramite il Numero Blu d'Emergenza 1530.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet